Xiaomi prepara smartphone da 50euro

Xiaomi Azienda leader nel mercato Asiatico, lancia un nuovo smartphone accessibile a tutti.

Xiaomi - Logo
Xiaomi

Xiaomi sta iniziando a valutare i nuovi investimenti effettuati con il produttore di chip cinese Leadcore.
Si tratta di una nuova partnership, infatti Xiaomi sta progettando un nuovo smartphone basato sul SoC di Leadcore.

Specificatamente il nuovo apparato mobile sarà equipaggiato con il chipset LC1860 e un Cortex-A7 con ben sei core che viaggiano alla frequenza di 2 GHz; la grafica sarà affidata a Mali T628. Il tutto supporta display Quad HD, con la possibilità di registrazioni video a 1080p – 60 fps. Le reti supportate sono GSM, 3G e LTE.

La Ram è di 1 Gb e il display ha una risoluzione di 720p. Il sistema operativo sarà Android 4.4

 

Xiaomi - Leadcore
Xiaomi Leadcore

Ciò che affascina maggiormente di questo nuovo device di casa Xiaomi è sicuramente il prezzo; sarà infatti commercializzato sul mercato cinese a soli 399 Yuan, che corrispondono a circa 50 euro.

Sicuramente non si tratta di un top di gamma, ma di un entry device con caratteristiche ottime, se facciamo un rapporto qualità-prezzo. Per la distribuzione in Europa, come per tutti i device Xiaomi, bisognerà affidarsi a importatori paralleli oppure rivolgersi a venditori cinesi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!