Rihanna torna single: è finita la storia con Hassan Jameel

Rihanna ha rotta con Hassan Jameel
Rihanna

Rihanna ha lasciato il fidanzato: lo riporta Us Weekly

Rihanna e Hassan Jameel hanno rotto. Lo annuncia in esclusiva Us Weekly. Al momento rimangono sconosciute le ragioni, tuttavia secondo un insider la separazione sarebbe avvenuta in tranquillità. Né la star delle Barbados né l’imprenditore porterebbe astio o rancore verso l’ormai ex dolce metà.

L’artista, venerata in tutto il mondo, sta vivendo un periodo particolare nella propria carriera. Difatti, se in ottica musicale accusa scarsa ispirazione, nel mondo degli affari infila un successo dietro l’altro. E fortunatamente nessun dramma d’amore pare sconvolgerla.

Regna la pace

In passato, Rihanna visse una relazione tossica insieme al rapper Chris Brown, continuamente al centro del gossip. L’ex compagno venne accusato dalla partner di percosse, versione in seguito parzialmente confermata dal cantante.

La rottura sarebbe stavolta avvenuta pacificamente. Ad oggi resta da capire se Riri rilascerà dichiarazioni ufficiali, probabilmente no perché per anni nessuno dei due ha pubblicamente commentato la love story.

Cominciata ormai tre anni fa, la frequentazione è stata portata avanti nel massimo riserbo nonostante i paparazzi fossero sempre alle calcagna, che hanno “rubato” le prime foto della coppia durante una vacanza in Spagna.

Il profilo basso non ha comunque impedito a Rihanna di confessare in alcune interviste il desiderio di unirsi in matrimonio e mettere su famiglia. Piani probabilmente solo posticipati: alla porta dell’interprete busseranno moltissimi spasimanti.

Rihanna: chi è Hassan Jameel

Quali armi segrete della seduzione serviranno per fare breccia nel suo cuore? Sostituire Hassan Jameel, senza sfigurare nel confronto, sarà una missione piuttosto ardua. Lui è uno dei businessmen arabi più potenti al mondo, vicepresidente dell’azienda di famiglia, la Abdul Latif Jameel Domestic, di qui ha esponenzialmente incrementato il volume d’affari negli ultimi anni.

La compagnia, fondata in Arabia Saudita nel lontano 1945, abbraccia ben sette settori e affonda le sue radici in Medio Oriente, Turchia e Nord Africa. Tempo fa ha acquisito i diritti esclusivi per la distribuzione delle auto Toyota nel suo mercato d’origine.

All’inizio della storia, Rihanna si diceva felice: comprese di averne avuto assolutamente bisogno. Come necessitava di spendersi sul lavoro, voleva dedicarsi pure a questo. Ma troverà un modo di rifarsi presto, non pensate anche voi?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!