La vita in diretta, Lorella Cuccarini si aggrappa al collo di Alberto Matano, lui la bacia: ‘Lo faccio perché…’ [FOTO]

Lorella Cuccarini e Alberto Matano

La vita in diretta inizia in ritardo

La puntata de La vita in diretta è andata in onda più tardi del solito, circa cinque minuti dopo del consueto orario. Una circostanza che ha fatto andare di corsa il due conduttori dello storico rotocalco di Rai Uno, ovvero Lorella Cuccarini ed Alberto Matano.

Dopo essere entrati in studio, nonostante la sigla on fosse ancora finita la soubrette ha chiesto al collega che oggi doveva fare assolutamente una cosa.

Lorella Cuccarini abbraccia Alberto Matano, lui la bacia

Lorella Cuccarini si è avvicinato ad Alberto Matano e lo ha abbracciato a sé fortissimo. Per quale ragione tale gesto? A spiegarlo è stata la stessa conduttrice de La vita in diretta dicendo che il 21 gennaio è la giornata internazionale dell’abbraccio. Quindi, compiere questo gesto più volte al giorno fa bene alla salute.

Poi ha chiesto al pubblico da casa di seguire il loro esempio. A quel punto l’ex volto del Tg1 ha preso la palla al balzo per dare anche un bacio sulla guancia a colei che era considerata la più amata dagli italiani. A quel punto i due padroni di casa hanno dato al via la nuova puntata del contenitore di cronaca nera e rosa. (Continua dopo la foto)

Lorella Cuccarini abbraccia Alberto Matano

I saluti alla regia e gli ascolti in aumento

Trasferiti dalla parta opposta dello studio de La vita in diretta, Lorella Cuccarini ha detto ad Alberto Matano che oltre ad abbracciarsi si sono anche spostati. A quel punto il giornalista che per anni ha lavorato al TG1 ha tirato in ballo la regista del format, Nicoletta Chiadroni, per via delle sue inquadrature.

Dopo aver salutati tutti coloro che lavorano in regia, la rivale di Heather Parisi ha colto l’occasione per ringraziare e salutare tutti i loro inviati sparsi su tutta la Penisola. Nel frattempo continuano gli ascolti soddisfacenti per La vita in diretta, un leggero aumento di share rispetto gli ultimi mesi del 2019. Tuttavia il programma non riesce a raggiungere Pomeriggio Cinque di Barbara D’Urso che in quella fascia oraria galoppa.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Calogero Latino: Non c’è niente di speciale nella scrittura. Devi solo sederti davanti alla macchina da scrivere e metterti a sanguinare. (Ernest Hemingway)