‘Ho paura di perderli…’: Milly Carlucci porta la parrucca? La confessione della conduttrice de Il cantante mascherato

Milly Carlucci
Milly Carlucci

Nuovo appuntamento con Il cantante mascherato in prime time su Rai Uno

Questa sera su Rai Uno va in onda il terzo appuntamento de Il cantante mascherato, il format coreano condotto da Milly Carlucci. Nonostante le lamentele, il programma sta riscuotendo un grande successo di pubblico battendo sempre il Grande Fratello Vip 4 di Alfonso Signorini.

Dopo l’uscita di Orietta Berti e Arisa chi sarà eliminato in questa puntata? La professionista abruzzese nelle prossime settimane tornerà di nuovo in onda con la nuova stagione di Ballando con le Stelle e con molta probabilità si sfiderà nuovamente con il talent show Amici di Maria de Filippi.

Milly Carlucci indossa la parrucca? La verità della conduttrice abruzzese

Senza ombra di dubbio Milly Carlucci una donna senza tempo, in particolare adesso che ha 65 anni ed ha sempre il suo charme. In questi anni ha mantenuto sempre il suo stile, ovvero labbra carnose e capelli chiari e lunghi. E a proposito di capigliatura negli ultimi tempi sul web si è diffusa che vedrebbe la conduttrice Rai con la parrucca di nylon. E’ la verità?

La cosa certa è che tutti i capelli che vedete non sono tutti i suoi. La padrona di casa de Il cantante mascherato, infatti, in un’intervista ha confessato di indossare solo delle extension. Quindi la folta chioma bionda che ha l’artista abruzzese è solo frutto di lunghe extension, utilizzate solamente perché secondo lei i capelli lunghi le stanno meglio.

Milly Carlucci: dalle extension ai problemi alla pelle

Nel corso della stessa intervista Milly Carlucci ha rivelato che non si è mai piaciuta, detesta la lunghezza dei piedi e ha paura di rimanere con pochi capelli in testa. Quindi cerca in tutti i modi di non stressarli utilizzando delle extension. Quindi la conduttrice Rai ha negato categoricamente di portare una parrucca.

Mentre è vera la voce che l’artista abruzzese ha dei problemi con la pelle. Infatti talmente è delicata che deve ricorrere a dei particolari protettori per evitare che i raggi solari le causano dei danni permanenti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!