Tina Cipollari, serata con interni a luci rosse: interviene la Polizia (Foto)

Tina Cipollari
Tina Cipollari

Tina Cipollari questa volta si è davvero superata. L’amatissima opinionista di Uomini e Donne si è scatenata insieme ai suoi amici in una festa a luci rosse. Dopo aver registrato una nuova puntata del Trono Over, insieme a Maria e ai suoi colleghi, la Vamp è partita per Napoli, partecipando ad un evento insieme a degli amici. Vediamo nei dettagli cosa ha combinato.

Tina Cipollari si concede una serata a ‘luci rosse’

Tina Cipollari da anni è diventata una vera e propria protagonista di Uomini e Donne. Sempre schietta, leale e senza peli sulla lingue, l’opinionista sembra avere anche un animo da festaiola e lo confermano delle foto postate sul suo profilo Instagram.

Subito dopo la puntata, l’ex moglie di Kiko Nalli ha indossato i panni di una Vip, concedendosi una serata fuori dalle righe. Ieri sera, infatti, si è scatenata insieme ai suoi amici napoletani, in una limousine bianca con interni a luci rosse, per le vie della città campana. (Continua dopo le foto)

L’idea di una Tina serena e tranquilla, seduta sulla sua sedia a Uomini e Donne, sembra ormai solo un ricordo. L’opinionista subito dopo le registrazioni è partita per Napoli, partecipando ad un evento organizzato dal suo parrucchiere di fiducia. Il piccolo “evento” sembra essere servito a sponsorizzare il salone di bellezza ma il proprietario ha deciso di farlo in grande.

Scandalo fuori Uomini e Donne

La festa organizzata dagli amici della Cipollari è stata postata in diretta su Instagram. L’opinionista ripresa dal telefono cellulare racconta la sua felicità e anche quanto si è divertita. Nelle storie pubblicate sul suo profilo social, infatti, è stata beccata mentre beve dello spumante e chiacchiera con i ragazzi.

Ovviamente, Tina ha promosso per tutta la serata il negozio facendo notare la sua piega. Purtroppo, uno spiacevole inconveniente ha rovinato i loro piani e la ‘festa’ è dovuta terminare prima del previsto. Nel dettaglio, la limousine è stata fermata dalle forze dell’ordine che hanno chiesto i documenti a tutto lo staff e anche e anche a Tina.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!