Home Spettacolo Taylor Swift, retroscena choc: “Volevo morire di fame”

Taylor Swift, retroscena choc: “Volevo morire di fame”

0
Taylor Swift, retroscena choc: “Volevo morire di fame”
Taylor Swift

Taylor Swift racconta i disturbi alimentari affrontati in passato. Una grossa parte della responsabilità la fa ricadere sulle case discografiche

Dal 31 gennaio su Netflix uscirà Miss America, film-documentario dedicato a Taylor Swift. Il progetto mostrerà la pop star mondiale anche in episodi del passato, quando ha combattuto disturbi alimentari. Si conosceranno il viaggio nella carriera musicale, le sfumature caratteriali e dettagli finora inediti.

Per lanciare la pellicola, durante il Sundance Film Festival, la cantante ha parlato del calvario attraversato nella sua sfera personale. In certe parti della produzione affronta, come appena detto, le complicazioni alimentari.

Lungo l’intera carriera i responsabili delle etichette discografiche le hanno sempre detto che una brava ragazza evita di imporre le proprie idee su quelle altrui. Sorride, salute e ringrazia. Stile soldatino. Dunque, è diventata la persona voluta.

Mancanza di comprensione

Nell’opera diverse persone attaccheranno Taylor Swift, per via dell’aspetto fisico e della magrezza, considerata eccessiva. Scarsa premura, sintomo di scarsa sensibilità. Anziché cercare di comprendere il malessere dell’artista, non hanno lesinato critiche crudeli. E riguardo al documentario Taylor svela aneddoti dell’epoca.

Non avrebbe mai desiderato parlarne, e le dà fastidio farlo ora. Tuttavia, raccontando le decisioni prese, vuotare il sacco acquisisce senso. Non le piaceva vedersi ogni giorno. Ci sono state occasioni in cui scorgeva una pancia troppo rotondetta e immaginavano fosse incinta. Questo le arrecava fastidio, e intendeva morire di fame, così ha smesso di mangiare.

Problemi fortunatamente superati da Taylor Swift, con tenacia, determinazione e perseveranza. Pur bellissima, ha avuto momenti in cui convivere col proprio corpo le veniva arduo.

Taylor Swift: un insegnamento da diffondere

Probabilmente varie ragazze si rispecchieranno nelle parole, subissate da messaggi sbagliati veicolati mediante la stampa, le sfilate di moda e le icone dello spettacolo. Modelli talmente straordinari da apparire artefatti e così è in molti casi. Onore in tal senso a quelle donne che, senza paura di essere aggiudicate, mostrano le loro insicurezze.

Qualsiasi corpo ha punti di forza e punti deboli, l’importante è valorizzare quanto di positivo dà Madre Natura. Seguire diete estreme pur di rispettare canoni prestabiliti comporta seri rischi per la salute. Swift docet.