Diego Bianchi, per il conduttore un gravissimo lutto “non è stato facile”

Diego Bianchi
Diego Bianchi

Diego Bianchi costretto a lavorare in tv dopo la morte di suo padre e la scomparsa molto dolorosa per tutta la famiglia

Diego Bianchi, conduttore di Propaganda live, un ricordare suo padre scomparso recentemente. Lo scorso 25 gennaio suo padre Ettore Bianchi ha perso la vita proprio quando stava finendo la puntata speciale di Propaganda live dedicata alle elezioni in Calabria ed Emilia Romagna.

Per lui sono stati giorni molto particolari e impegnativi da un punto di vista professionale. Ma questo grave lutto da un punto di vista personale è stato molto difficile da superare, dovendo però tenere anche la la concentrazione di andare in onda. Non è stato facile e infatti, ha raccontato che è stata una delle prove più difficili da superare.

Alla fine della puntata ha voluto fare un ringraziamento a quanti sono stati vicini e ha fatto una piccola parentesi proprio per rendere partecipi gli ascoltatori di questa parentesi di dolore molto duro per la sua vita.

Diego Bianchi e l’appoggio dei fans

Il conduttore Diego Bianchi inoltre, sostiene di essere stato rinforzato da tanto affetto. Ecco perché è riuscito a superare questo momento almeno nella fase iniziale. Ettore Bianchi, suo è padre morto a Roma il 25 gennaio di mattina e due giorni dopo il decesso, vi è stato il funerale.

E’ stato tumulato nel cimitero di Cupra Marittima ad Ascoli Piceno che è il paese a cui il padre e lo stesso conduttore sono molto legati. Infatti, trascorrevano molto spesso le estati lì, proprio per partecipare ai numerosi eventi turistici e sociali del territorio.

La notizia della morte ha colto di sorpresa l’uomo che però non ha potuto fare a meno di partecipare alla trasmissione. Quindi si è fatto forza per indossare i panni del conduttore, smettendo per un attimo di essere il figlio distrutto dal dolore.

Un momento difficile e il cordoglio della redazione

Dopo aver affrontato questo momento difficile Diego Bianchi, conduttore di Propaganda live adesso cerca di mettere insieme i pezzi. Quando è scomparso suo padre Ettore Bianchi, sulle pagine Social del programma Propaganda live, è stato pubblicato un messaggio di cordoglio da parte di tutta la squadra del programma.

Infatti, lo staff ha spiegato del forte legame che c’è tra Ettore e suo figlio, ma anche proprio lo stesso show. Nel messaggio si legge anche che Ettore è stato un pezzo importante, sia di Propaganda live che di Gazebo, un’altra trasmissione del canale.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!