Rita Rusic è la nuova eliminata del Grande Fratello VIP

Rita Rusic

Rita Rusic, una delle donne alfa della quarta edizione del Grande Fratello VIP, è stata eliminata dalla casa. Durante l’ottava puntata, andata in onda ieri sera, la donna ha perso il confronto al televoto con Patrick Ray Pugliese e Andrea Montovoli. Una volta accomodatasi sullo sgabello al centro dello studio, la Rusic non si è risparmiata raccontando emozioni e conflitti all’interno del reality.

Rita Rusic al televoto, un’amara sorpresa

Nella settima puntata, andata in onda appena pochi giorni fa, Rita Rusic aveva scoperto di essere stata nominata. Nomination che non le è andata molto giù specie per il fatto che ad organizzarla sarebbe stata, secondo la donna, Adriana Volpe.

I giorni al televoto non sono stati semplici per la Rusic che, comunque, ha continuato a vivere la propria esperienza nella casa con la stessa combattività che l’ha sempre contraddistinta. Al televoto insieme a lei, lo ricordiamo, si sono ritrovati due figure maschili altrettanto forti all’interno della casa del GF VIP. Stiamo parlando di Patrick Ray Pugliese e di Andrea Montovoli.

Il risultato del televoto direttamente in studio

A pochi secondi dalla chiusura del televoto, Alfonso Signorini annuncia ai tre nominati chi, tra loro, è il primo ad essere salvo. Si tratterà di Patrick che, a quanto pare, è stato il più votato tra i tre candidati all’uscita. Ricordiamo, infatti, che veniva chiesto al pubblico di votare chi salvare.

Il verdetto tra Rita Rusic è Andrea Montovoli, invece, arriverà in studio. È per questo che i due concorrenti salutano gli amici in casa ed escono entrambi dalla casa. In un’atmosfera di grande attesa arriva la “sentenza definitiva”: ad essere eliminata è Rita Rusic. La donna rimane in studio mentre Montovoli rientra in casa accolto da una Fernanda felicissima per la sua non eliminazione. A piangere per la Rusic, invece, ci sono Clizia e Licia.

Sincere le risposte di Rita Rusic ad Alfonso Signorini sulla sua esperienza al GF VIP, “È stata un’esperienza unica, più complessa di quanto possa sembrare: ti isoli dal mondo ma non ti manca ciò che ti viene tolto. È come vivere in una bolla di sapone”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!