‘Stavano per staccare un orecchio a mio figlio…’: Ambra Angiolini sotto chock, arriva la denuncia

Ambra Angiolini
Ambra Angiolini

Ambra Angiolini denuncia un grave fatto di bullismo contro suo figlio

Ambra Angiolini di recente ha lasciato tutti senza parole, dopo aver raccontato un grave episodio che ha coinvolto suo figlio. Sul settimanale Nuovo, l’ex ragazza di Non è la Rai ha ha spiegato cosa è accaduto a Leonardo, il più piccolo dei due figli avuti con Francesco Renga. Il ragazzino, che oggi ha 14 anni, se l’è vista davvero brutta e ha quasi perso un orecchio.

Solo pochi giorni fa, Ambra ha dovuto dire addio al suo bellissimo pastore tedesco. L’attrice era molto legata al suo amico a quattro zampe e con uno scatto pubblicato su Instagram ha messo condiviso tutto il suo dolore. Una perdita enorme che di certo sarà difficile da superare.

L’attrice denuncia un episodio gravissimo contro Leonardo

Spesso sentiamo parlare di bullismo e questa volta ha voluto occuparsi di questa delicata tematica anche il settimanale ‘Nuovo‘, dedicando un piccolo spazio a testimoni. Sulla rubrica è apparso anche il nome della grandissima attrice Ambra Angiolini che ha voluto raccontare un episodio che ha coinvolto suo figlio.

Al ragazzo, i suoi amichetti (se così si possono definire) gli hanno quasi staccato il lobo dell’orecchio. Il motivo di tale questo gesto orribile è stato perché Leonardo ha recuperato il giubbotto di un amico gettato nel cestino. Ambra ha raccontato che ai suoi ragazzi, Leonardo e Jolanda, ha insegnato che devono occuparsi degli altri e difendere sempre i più deboli. (Continua dopo il post)

View this post on Instagram

Post… in tutti i sensi! #santostefano @_leo_____leo

A post shared by Ambra Angiolini (@ambraofficial) on

La spiegazione dell’esperta

La dottoressa Federica Festa, psicologa e psicoterapeuta che collabora con l’Università di Torino, ha cercato di dare una spiegazione a quanto accaduto al figlio di Ambra ‘giustificando’ in un certo modo il comportamento del bullo.

Secondo il suo studio, quello che è stato fatto a Leonardo è stata una vera e propria violenza. Tale azione è anche facile da punire con un giusto castigo da parte di un adulto. Il bullo è un ragazzino che ha difficoltà nel comprendere le emozioni e nel tollerare le proprie frustrazioni.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!