Mirella Freni, addio alla soprano che duettò con Pavarotti

Mirella Freni con Pavarotti

Si è spenta nella sua casa modenese Mirella Freni. La nota soprano aveva 85 anni e da qualche tempo soffriva a causa di una brutta malattia che, nelle ultime ore, l’ha strappata dall’affetto dei suoi cari.

Unanime il cordoglio dal mondo della lirica e non solo per un’artista conosciuta in tutto il mondo e che aveva calcato i palchi dei teatri più prestigiosi con grandi nomi come l’amico fraterno Luciano Pavarotti.

Mirella Freni e la passione per la lirica

La passione per il canto lirico nacque molto presto in Mirella Freni. Quando era ancora bambina, infatti, cantò un brano di Madama Butterfly in un concorso per la Rai. Aveva appena 10 anni ma venne sin da subito notata per il suo incredibile talento e per la sua voce già da allora particolare.

Il debutto vero e proprio in teatro arrivò nel 1955, a Modena, sua città natale, con un’interpretazione della Carmen di Georges Bizet. Da allora la giovane Mirella Freni calcò i palcoscenici dei teatri più importanti di tutto il mondo come La Scala di Milano, il Metropolitan di Catania, i teatri statunitensi e non solo.

Fu Karajan a trovarla particolarmente adatta a ricoprire i suoi ruoli più importanti e non è un caso se proprio alla Freni furono attribuiti i ruoli di maggior rilievo. L’ultima apparizione sul palco risale al 2005 a Washington nel ruolo di Giovanna de “La pulzella de Orleans”. Nel 2010, finalmente, arrivò l’Oscar della Lirica alla carriera.

I duetti più importanti

Durante la sua carriera Mirella Freni duettò con i maggiori tenori della lirica mondiale. Memorabili le sue interpretazioni a fianco di Placido Domingo e dell’amico fraterno Luciano Pavarotti. Con quest’ultimo, in particolare, la donna aveva un rapporto molto stretto.

I due artisti, infatti, crebbero insieme dato che le rispettive madri erano amiche. Da adulti duettarono in diverse occasioni importanti. Per la Freni fu un grande dolore apprendere della morte di Pavarotti nel 2007. Proprio in quell’occasione la donna aveva dichiarato pubblicamente di essere tristissima per aver perso un fratello.

Una scomparsa che lascia un vuoto incredibile nel mondo della lirica ma un talento, quella della soprano Freni, che non dimenticheremo mai.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!