“Ho perso un fratello…”: anticipazioni Verissimo. Da Silvia Toffanin il dramma di Rita Pavone

Silvia Toffanin

Rita Pavone ospite a Verissimo

Oggi pomeriggio subito dopo Amici di Maria De Filippi su Canale 5 va in onda una nuova puntata di Verissimo  il rotocalco condotto da Silvia Toffanin. Fra i vari ospiti in studio ci sarà anche Rita Pavone, reduce dalla sua partecipazione alla 70esima edizione del Festival di Sanremo.

La nota cantante ha calcato il palco dell’Ariston dopo 48 anni. Ma nel salotto della Toffanin la donna ha parlato del dramma familiare che l’ha colpita alcuni mesi fa: la morte del figlio più piccolo.

Nel programma Mediaset l’artista ha detto che dopo questa grave perdita ha lottato contro una forma di stanchezza interiore. Solo la musica le ha tirato tutto fuori. La chiamata alla kermesse canora è stata provvidenziale e l’hanno aiutata molto le persone che le vogliono bene.

L’amicizia perdita con Loredana Bertè

Intervistata da Silvia Toffanin a Verissimo, Rita Pavone ha parlato anche della fine dell’amicizia con un’artista della musica italiana. Stiamo parlando di Loredana Bertè. Le due cantanti hanno litigato quando quest’ultima organizzò un concerto in beneficenza dal titolo Amiche in Arena.

La sorella di Mia Martino invitò artiste come: Elisa, Emma Marrone, Fiorella Mannoia e tante altre, tranne lei. Da quel momento in poi non hanno avuto più rapporti e nel programma di Canale 5 ha detto che Loredana è stata una sua grande delusione. Avrebbe apprezzato molto una telefonata che non è mai arrivata, ma lei vive bene lo stesso.

Rita Pavone a Verissimo parlerà di Sanremo 2020 e il conduttore Amadeus

Nel corso della lunga intervista a Verissimo, Rita Pavone ha parlato della sua recente esperienza alla 70esima edizione del Festival di Sanremo. La cantante ha partecipato alla kermesse canora con Niente (Resilienza 74), scritto dal figlio.

E sul conduttore Amadeus ha detto che non credeva di essere scelta, ma quando l’ha chiamata ha vissuto una gioia meravigliosa. Il marito di Giovanna Civitillo non ha tenuto conto della sua età, ma la voce è l’energia che trasmette. Per questo motivo gli sarà sempre grata.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!