“Mia madre mi picchiava” la confessione della conduttrice di Sanremo 2020

Mia madre mi picchiava

Mia madre mi picchiava, ricordo ancora quando in macchina si voltò e mi diede un pugno”. Ema Stockholma, una delle conduttrici del Prima Festival di Sanremo 2020 assieme a Gigi e Ross, ha tenuto un’intervista nel programma L’Assedio condotto da Daria Bignardi ed in onda ogni mercoledì, in prima serata, sul canale Nove.

Ema Stockholma, francese di origini, parla perfettamente in italiano ed ha la “erre” moscia al punto da essere oggetto di ironia da parte dei comici Gigi e Ross, durante il Prima Festival, che precedeva la messa in onda di Sanremo 2020 condotto da Amadeus. Stockholma, inoltre, commentava il Festival su Rai Radio 2 assieme alla sua amica Andrea Delogu ed il giornalista Gino Castaldo.

Chi è Ema Stockholma?

Ema Stockholma, il cui vero nome è Morwenn Moguerou, è nata 36 anni fa a Marsiglia. Trasferitasi giovanissima in Italia, ha dapprima lavorato come modella, dopodichè è diventata dj. Ha intrapreso una grande amicizia con la conduttrice Andrea Delogu ed ha vinto Pechino Express 2017 assieme a Valentina Pegorer, con cui formava la coppia de “Le Clubber”.

Ultimamente ha scritto un libro “Per il mio bene” dove racconta la sua infanzia difficile, così come il rapporto con sua madre. Una vita per niente facile, quella di Ema Stockholma che, prima del successo in Italia, ha sofferto molto per i pugni che riceveva spesso da sua madre e morte di suo padre.

L’intervista dalla Bignardi

È stata un’intervista molto commovente, quella di Ema Stockholma, nel programma L’Assedio condotto da Daria Bignardi. Mentre presentava il suo nuovo libro “Per il mio bene”, Ema Stockholma si è lasciata andare ad un durissimo racconto. “Mia madre mi picchiava” ha affermato la deejay, il cui libro si apre con la madre che la picchia per la prima volta in macchina “Era la prima volta che succedeva in macchina, ero abituata al fatto che potesse succedere a casa, quindi era per me un luogo protetto quando poi è successo in macchina ho pensato ‘ecco vedi, anche qua’”.

Ema Stockholma, assistita da una commossa Andrea Delogu dietro le quinte, ha anche affermato di non aver mai perdonato la madre, neanche prima della sua morte. “Il perdono non è obbligatorio, non posso perdonarla, ma non solo per me anche per mio fratello, per molti anni che sono stati difficili” ha dichiarato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!