Rita Pavone sfuggita alla morte: “Toccata da un angelo”

Rita Pavone

Rita Pavone viva per un miracolo: la confessione della cantante

Che forza Rita Pavone! A 74 primavere la cantante, icona assoluta nel panorama musicale italiano, si è saputa mettere in gioco con lo stesso entusiasmo e la stessa energia di una debuttante. Il brano “Niente (Resilienza ’74)” ha stregato la platea dell’Ariston e i telespettatori.

Anziché campare di rendita, la partecipazione al Festival di Sanremo 2020 le ha reso onore. Nel vederla così arzilla sul palco non sembrerà vero, ma questa donna, tanto minutina quanto coriacea, ha attraverso un periodo delicato in termini di salute.

Aiuto speciale

Ospite nella trasmissione La Strada dei Miracoli in onda su Rete 4, Rita Pavone raccontò il travagliato momento passato quando ha dovuto affrontare un delicato intervento all’aorta. Durante quegli istanti la cantante ha potuto contare su un aiuto speciale.

Si trovava in una fase dove faticava a muoversi, pure fare le scale le risultava complicato. Un giorno mentre era in Sicilia prima di un concerto è venuta a incontrarla una signora che le ha regalato un santino che ha infilato nel suo reggiseno. Dopo quell’incontro chiese anche chi fosse quella donna ma pareva uscita dal nulla.

Trascorsa una settimana, nel corso della registrazione di un programma tivù, Rita Pavone confessò di aver avuto un malore. Le rilevarono due occlusioni al tronco dell’aorta ed a operazione conclusa le venne in mente quella donna e quella che gli aveva dato dopo.

Rita Pavone: toccata da un angelo

Dopo ha provato a cercare quella donna, pure tramite appelli in tv ma non è mai riuscita a trovare. Talmente l’evento ha saputo toccarla da farle scegliere di andare pure a Lourdes. Raccontò ad una ragazza che aveva avuto un miracolo la sua storia e lei le ha detto che era stata toccata da un angelo.

A quell’episodio la Pavone è molto legata. Si sente benedetta da lassù e da quel momento in poi la fede ha guadagnato un posto ancora più importante nella sua esistenza. Dettagli curiosi sul privato e soprattutto la partecipazione al Festival li racconterà ieri pomeriggio, ospite negli studi di Verissimo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Manuel Magarini: Per info & collaborazioni: manuel.magarini@gmail.com