Severus Piton Snape Spinner’s End Cokeworth
La casa di Severus Piton in Spinner’s End, a Cokeworth, dove il professore di Pozioni stringe il Voto Infrangibile con Narcissa Malfoy (Pottermore.com).

Attenzione: l’articolo potrebbe contenere spoiler!

Per i fan di Harry Potter, è arrivata la prima sorpresa! Come annunciato qualche giorno fa, dal 12 al 23 dicembre J.K. Rowling pubblicherà su Pottermore dodici scritti inediti dedicati al mondo di Harry Potter, uno al giorno fino a Natale, come un calendario dell’avvento.

Ebbene, il primo è online dalle ore 14 (ora italiana): per sbloccare il nuovo contenuto, è necessario iscriversi al portale Pottermore.

Il Pottermore Insider, blog ufficiale del sito, svela di cosa tratta l’inedito, che farà luce “sulla fatiscente città di Cokeworth, un tempo dimora di Lily Potter e di un certo professore di Pozioni”.

L’indovinello che segue fa riferimento a quanto accade nel secondo capitolo del sesto libro della saga – Harry Potter e il principe mezzosangue (Harry Potter and the Half-Blood Prince) –, Spinner’s End, la strada babbana in cui si trova la casa d’infanzia di Severus Piton: è proprio lì che il professore di Pozioni stringe il Voto Infrangibile (The Unbreakable Vow) con Narcissa Malfoy promettendole di proteggere suo figlio Draco.

Indovinello Harry Potter inedito
Pottermore Christmas, l’indovinello per sbloccare il primo contenuto inedito dedicato al mondo di Harry Potter (Pottermore Insider). La risposta è: SEVERUS SNAPE.

COKEWORTHIn questo primo e breve inedito, J.K. Rowling svela che Spinner’s End si trova proprio a Cokeworth, dove sono cresciuti Lily Potter e Severus Piton, e dove lo zio di Harry Potter – Vernon Dursley – porta la sua famiglia all’inizio della saga per evitare di ricevere le lettere di accoglienza indirizzate al quasi undicenne maghetto. Senza pensare che Lily si era rivelata una brillante strega proprio lì!

Lily Potter Severus Snape Cokeworth
Lily Potter e Severus Piton da bambini, in un’immagine tratta dal film Harry Potter e i doni della morte – Parte 2 (2011).

J.K. Rowling descrive Cokeworth come una città industriale, nell’area delle Midlands inglesi, attraversata da un fiume, e con una grande fabbrica, stretti vicoli e case operaie.

La creatrice di Harry Potter ha, con questo scritto, creato un collegamento molto interessante fra le origini di Piton ed uno degli avvenimenti più importanti dell’intera saga, ma forse i fan nutrivano aspettative maggiori. Che d’altronde potrebbero non essere deluse nei prossimi giorni, per cui restate sintonizzati!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!