Alessia Marcuzzi, declassata da Mediaset: “Non è abituata a…”

Alessia Marcuzzi

Alessia Marcuzzi, niente Isola dei Famosi: i dirigenti Mediaset avrebbero perso fiducia in lei

Nella canonica rubrica curata per il settimanale Nuovo Tv, l’opinionista e divulgatore scientifico Alessandro Cecchi Paone esprime preoccupazione sul futuro lavorativo in tivù di Alessia Marcuzzi.

La conduttrice ha dato l’addio a L’Isola dei Famosi perché ha altri progetti in cantiere. A sostituirla Ilary Blasi, la quale ha ceduto ad Alfonso Signorini la guida del Grande Fratello Vip. In questa catena di eventi, ci potrebbe seriamente rimettere la Pinella.

Secondo la lettrice i vertici di Cologno Monzese non la consideravano più all’altezza della situazione, dati gli scandali scoppiati durante gli ultimi anni, dal canna-gate di Francesco Monte al caso Riccardo Fogli, che l’avrebbe posta sotto una cattiva luce. Altri programmi ne imporrebbe la presenza e Alessia Marcuzzi preferirebbe spendersi solamente su un numero ristretto di fronti.

Cambia padrona di casa

Qualunque sia l’interpretazione corretta, permane una certezza: il reality show girato in Honduras cambia padrona di casa su decisione Mediaset, scontenta dei magri ascolti ottenuti durante l’intera ultima edizione.

Far ricadere le responsabilità interamente sulla romana sarebbe però scorretto, perché anche gli autori hanno la loro bella dose di responsabilità. Come risaputo, ha sempre seguito fedelmente il gobbo e i cambiamenti operati in corsa durante la puntata senza proferire parola.

Tra le pagine peggiori nella recente storia della televisione italiana, il caso Fogli, combinato all’atteggiamento remissivo di Alessia Marcuzzi, aveva lasciato immaginare che l’operazione in questione costituisse un infido tentativo di ottenere visibilità. In effetti la situazione andò totalmente fuori controllo.

Alessia si trovò palesemente spiazzata in diretta, non esprimendosi in merito alla vicenda e in un primo frangente evitò di dire la sua opinione sul video di Fabrizio Corona riguardante Riccardo Fogli, perseverando in questa condotta reticente pure nei giorni seguenti, mentre la polemica montava.

Alessia Marcuzzi poco avvezza a gestire conflitti

Fra le pagine del magazine Alessandro Cecchi Paone conferma l’impressione avuta da larga parte dei telespettatori. La Marcuzzi pare poco avvezza a gestire conflitti e polemiche, non necessariamente un difetto, tuttavia precisa.

Inoltre, si è detto sicuro che presto tornerà a guidare programmi musicali e format più festosi. Music Festival viene dato già per sicuro e forse qualche altro programma top secret la coinvolgerà. L’accordo contrattuale col Biscione va, ad ogni modo, avanti; ben poco probabile che la lasceranno accomodare in panchina.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!
Manuel Magarini: Per info & collaborazioni: manuel.magarini@gmail.com