Matrimonio con il toyboy diventa incubo: donna privata dei suoi averi

matrimonio con il toyboy
Claire e Franklin

Che la vita di coppia sia difficile, lo sanno tutti. Ma un matrimonio con il toyboy può davvero diventare un incubo, soprattutto se accade la stessa cosa successa a Claire Alcantara. Dopo aver sposato un ragazzo più giovane di lei di 12 anni, è stata piantata in asso e privata dei suoi averi. Addirittura non ha mezzi per tornare dalla Repubblica Dominicana, dove si era trasferita.

Matrimonio con il toyboy si rivela una farsa: la storia di Claire

Il matrimonio con il toyboy non ha avuto il lieto fine che Claire, 46 anni, sperava. Nonostante le sue tre figlie le avessero chiesto di non farlo, lei non ci ha pensato due volte a sposare Franklin, studente 34enne. Il marito, stando al tabloid inglese Daily Star Online, l’ha prima sedotta poi abbandonata, senza nemmeno un centesimo.

Prima di spostarsi nella Repubblica Domenicana, Franklin aveva vissuto a casa di Claire a Dudley. Poi insieme, dal punto di vista economico, avevano ristrutturato la casa di famiglia dell’uomo. Nel giro di qualche mese però, il giovane ha fatto ritorno in Inghilterra.

La loro storia d’amore inizia nel 2013 con dei messaggi su Facebook. Claire aveva da poco divorziato con suo marito. I complimenti di Franklin, giovane dal fisico statuario, la spinsero ad andare oltre. Iniziarono dunque a sentirsi in video chiamata ogni giorno. Quello stesso anno si sono fidanzati e sposati. L’anno successivo lui va a vivere a casa di lui.

Claire senza un soldo

Clair racconta che dopo il matrimonio con il toyboy, ha finanziato la ristrutturazione della casa di lui con oltre 15 mila sterline. Ha venduto la sua casa inglese e sono andati via. Dopo qualche mese dal trasferimento nella Repubblica Dominicana, l’uomo parte con il pretesto del lavoro dicendo di dover stare fuori solo tre mesi. Ma dopo sei, ancora non aveva fatto ritorno a casa. Claire ha scoperto così che conviveva in Inghilterra con un’altra donna.

Dopo averla privata di tutti i suoi risparmi e beni dunque, l’ha piantata in asso in un paese che non è il suo. Sebbene oggi Claire abbia un nuovo fidanzato e un lavoro molto umile a Santo Domingo, sta tentando di mettere dei risparmi da parte per tornare in Inghilterra. Nella condizione in cui si trova ora, non può permettersi il costo del volo.

Il Mirror ha intervistato Franklin, il quale dichiara di aver ricevuto in prestito solo seimila sterline e di non avere oggi nessuna relazione. Le scuse accampate sono tante, ma sta di fatto che per Claire, il matrimonio con il toyboy non è stato la favola che sperava, quanto piuttosto un incubo.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!