Home Spettacolo Festival di Sanremo, Morgan ancora sotto accusa: “Ha mortificato i maestri dell’orchestra”

Festival di Sanremo, Morgan ancora sotto accusa: “Ha mortificato i maestri dell’orchestra”

0
Festival di Sanremo, Morgan ancora sotto accusa: “Ha mortificato i maestri dell’orchestra”
Morgan

Nonostante il Festival di Sanremo 2020 sia finito ormai da qualche settimana, non si arrestano le polemiche. Al centro della bufera, tanto per cambiare, l’atteggiamento di Morgan questa volta nei confronti dell’orchestra.

Il maestro Valeriano Chiaravalle, che durante la kermesse sanremese ha seguito Tosca e Tiziano Ferro è stato ospite di Vieni da Me, il programma pomeridiano di Rai 1. Nel corso della trasmissione è stata quasi inevitabile la domanda da parte di Caterina Balivo su cosa ne pensasse del comportamento avuto da Bugo e Morgan durante la loro esibizione.

La risposta di Chiaravalle è stata molto forte. Il direttore d’orchestra ha parlato della mancanza di rispetto che Morgan ha avuto nel confronti dei maestri che la compongono. Si tratta di musicisti di altissimo livello che si sono sentiti mortificati dal suo comportamento. Non tanto per l’uscita di scena improvvisa dal palco dell’Ariston ma soprattutto per quanto accaduto nei giorni precedenti.

Cos’è accaduto tra Morgan e Bugo

Bugo e Morgan nella serata di giovedì si sono esibiti con una cover di Una canzone per te di Sergio Endrigo. Ad onor del vero lo spettacolo portato in scena non è stato degno del palco dell’Ariston. Nelle ore successive sono arrivate una serie di spiegazioni da parte dell’entourage di Bugo secondo il quale Morgan avrebbe cambiato diverse volte le partiture e avrebbe imposto alla Rai di dirigere l’orchestra. Queste scelte dell’artista avrebbero indotto all’errore il compagno di viaggio.

Col passare dei giorni è venuto fuori anche che l’artista aveva presentato una partita, avanzando la richiesta di dirigere l’orchestra. Gli esperti della kermesse sanremese hanno valutato attentamente la partitura stessa e, seguendo il consiglio dei maestri che compongono l’orchestra, l’hanno rispedita al mittente perchè insuonabile.

Il vero colpo di scena è arrivato venerdì quando i due, dopo un’accesa lite nel backstage, hanno percorso separatamente le scale dell’Ariston. Nel momento in cui è partita la musica, Morgan ha iniziato a cantare con parole diverse rispetto a quelle originali, offendendo il compagno di viaggio.

Quando Bugo si è reso conto della situazione ha preferito uscire di scena sollevando un polverone del quale ancora oggi, ormai a due settimane quasi dalla fine del Festival, è ancora al centro di discussioni nei salottini televisivi.

L’attacco di Chiaravalle a Morgan

Il direttore d’orchestra Valeriano Chiaravalle, durante l’ospitata a Vieni da Me, ha parlato in maniera molto critica del comportamento di Morgan. Nel suo racconto si è soffermato a quanto accaduto il giorno delle cover.

Morgan aveva chiesto di dirigere l’orchestra in questa circostanza e aveva presentato una partitura, seppur in ritardo, alla Rai. Per Chiaravalle la partita, completamente errata, ha creato una situazione di grande disagio nei 56 musicisti dell’orchestra che si sono sentiti mortificati nel non riuscire a suonare un pezzo ritenuto dagli stessi impossibile da realizzare.