Brutte notizie per Barbara D’Urso e Pomeriggio Cinque: ecco cosa è successo

Barbara D'Urso
Barbara D'Urso

La vita in diretta batte Pomeriggio Cinque

L’arrivo dei primi contagiati con tanto di decessi a causa del Coronavirus gran parte delle trasmissioni televisive del nostro Paese hanno modificato la scaletta dei loro programmi. Si è partito dalla mattina con Uno Mattina su Rai Uno e Mattino 5 su Canale 5.

Entrambi hanno parlato gran parte della forte emergenza sanitaria che sta colpendo l’Italia. Ma anche nel pomeriggio con La vita in diretta di Lorella Cuccarini ed Alberto Matano a Pomeriggio Cinque di Barbara D’Urso.

E proprio i rotocalchi che si occupano di cronaca e gossip hanno avuto più seguito. Ma ad avere la meglio è la storica trasmissione della tv di Stato che per la prima volta dopo tanto tempo ha battuto quella di Lady Cologno. Infatti il format ha avuto un seguito di oltre due milioni di telespettatori e 16,3% di share.

Barbara D’Urso battuta dalla coppia Lorella Cuccarini e Alberto Matano

E proprio in queste ore si era parlato di una possibile sostituzione della coppia televisiva che conduce La vita in diretta 2019/2020. Infatti, stando al portale Tv Blog Lorella Cuccarini e Alberto Matano potrebbero essere sostituiti da Eleonora Daniele che direbbe addio a Storie Italiane e Andrea Vianello. Sarà grazie al Coronavirus che il rotocalco di Rai Uno raggiunge il suo record stagionale?

Infatti Barbara D’Urso col suo Pomeriggio Cinque è stato battuto accontentandosi del 15,8% di share e 1.818.000 di telespettatori nella prima parte del contenitore televisivo. Poi si è risollevato nella seconda parte con 2.237.000 di telespettatori e il 16.2% di share.

Il Trono classico di Uomini e Donne crolla

Ma non è l’unico campanello d’allarme in Mediaset. Infatti se nel pomeriggio di venerdì 21 febbraio 2020 Pomeriggio Cinque di Barbara D’Urso si ferma contro La vita in diretta, anche Maria De Filippi non se la passa bene.

Infatti l’unica puntata settimanale dedicata al Trono classico di Uomini e Donne è stata vista dal 17,2% di spettatori, quasi un milione in meno rispetto il parterre senior. Ora il Biscione inizia a tremare, ci vogliono delle novità?

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!