Rita Pavone: “Fiorella Mannoia misera. Berté finta amica”

Rita Pavone attacca Fiorella Mannoia e Loredana Berté
Rita Pavone

Rita Pavone contro Fiorella Mannoia e Loredana Berté: le accuse

Dopo essersi fatta intervistare da Silvia Toffanin a Verissimo, oggi toccherà a Mara Venier e il suo Domenica In accogliere Rita Pavone. La cantante, protagonista di Sanremo 2020 con il brano Niente (Resilienza 74), ama storicamente poco le telecamere. E sopporta ancora meno il politicamente corretto, le frasi trite e ritrite, senza arte né parte.

Grazie al successo conquistato negli anni gode del privilegio di dire quello che pensa, anche quando la verità risulta piuttosto scomoda. Sulla pagina ufficiale di Facebook, Rita Pavone si è inimicata pure due colleghe quali Loredana Bertè e Fiorella Mannoia.

Nel post scriveva di essere stata avvisata da un amico, e non ci voleva credere perché gli sembrava una cosa talmente ridicola ed inedita per corrispondere al vero. Poi però una persona assai fidata glielo aveva ribadito e allora cominciava a sospettare ci fosse effettivamente sotto qualcosa.

Un diavolo per capello

Seppur non espressamente citata, la destinataria era palesemente Fiorella Mannoia. Le era giunta all’orecchio la voce di un’imposizione a Loredana Berté cosicché la sorella della compianta Mia Martini evitasse di inserirla nel suo concerto Le Amiche, organizzato all’Arena di Verona nel 2016. In effetti ciò la colpì poiché in quella schiera di donne la maggior parte di loro non aveva neppure visto di persona l’ “amica” Loredana.

Laddove fosse vera l’ipotesi, Fiorella Mannoia si sarebbe per Rita Pavone dimostrata patetica e meschina. Da una persona in apparenza altamente altruista, animata solo ed esclusivamente da uno stato d’animo atto a promuovere la felicità e il benessere altrui.

Ma nel caso in cui le illazioni fossero fondate non le avrebbe comunque creato problemi perché un atteggiamento tanto puerile lo posseggono solo le persone povere di spirito e di cuore, interessate solo a difendere quel loro piccolo orticello.

Rita Pavone: tradita dall’amica

Infine, la Pavone ne aveva per Loredana. Se pure lei fosse stata condizionata a quell’ultimatum avrebbe comunque dovuto avere il sacrosanto obbligo di parlargliene, di persona o mediante una telefonata.

Oltre a capire la situazione l’avrebbe ancor più apprezzata perché forse – concludeva Rita Pavone – lei è l’unica vera amica, tranne Aida Cooper, totalmente disinteressata avuta da Loredana. E quando si è amici bisognerebbe esserlo per sempre.

Uno scenario in parte simile a quanto assistito nelle scorse settimane, quando Loredana Bertè, mentre seguiva Sanremo comodamente da casa, ha scoperto che sette donne uniranno le forze in concerto. Nel dettaglio, Emma Marrone, Alessandra Amoroso, Giorgia, Gianna Nannini, Laura Pausini, Elisa e… Fiorella Mannoia. Sarà un caso?

Mi era già stato detto da un amico, e non c'ho voluto credere perchè mi sembrava una cosa così ridicola ed inaudita per…

Gepostet von Rita Pavone – Small Wonder am Sonntag, 30. April 2017

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!