Clizia Incorvaia: il piano (assurdo) di Zequila per evitare la squalifica

Clizia Incorvaia
Clizia Incorvaia

Clizia Incorvaia consigliata da Antonio Zequila su cosa dire per evitare seri provvedimenti

Queste potrebbero essere le ultime ore di Clizia Incorvaia al Grande Fratello Vip 4. Lei per prima è consapevole che le affermazioni proferite sabato contro Andrea Denver, accostato al criminale Buscetta, rischiano di costarle la squalifica. Parole in grado di smuovere le coscienze dei telespettatori, molti dei quali, offesi da quanto accaduto, reclamano a gran voce l’estromissione immediata dal reality.

Tra di loro, una signora, appostata fuori le mura della Casa, ha dichiarato tutto il proprio sostegno al modello: l’Italia è interamente con lui. Quindi, rivolgendosi all’ex moglie di Francesco Sarcina, le consigliava vivamente di vergognarsi. Sperano nella squalifica. La frase è stata udita sia da Andrea Montovoli sia da Paolo Ciavarro. Proprio quest’ultimo ha riportato l’accaduto alla sua bella.

Il piano di Antonio Zequila

La ragazza, preoccupata, pare essersi pienamente capacitata della gravità delle sue azioni. Ed Antonio Zequila ha suggerito a Clizia Incorvaia un escamotage per limitare i danni, piuttosto avventato.

Secondo lui le converrebbe dire che la sua “battuta” era unicamente legata ad un film quasi andato agli Oscar, intitolato Il Traditore, basato proprio sulle vicende di Tommaso Buscetta, boss mafioso. Proposta accolta favorevolmente dalla siciliana, tentata dall’ascoltare il coinquilino. Dopo un po’ sarebbe stata convocata in confessionale, da cui ne è uscita sorridente e serena.

Nel corso della notte alcuni coinquilini hanno discusso del fattaccio e della voce fuori la Casa. Parlando ad Adriana Volpe, subito schieratasi con Denver, l’highlander Patrick Ray Pugliese crede Clizia Incorvaia sia incasinata. Ha menzionato, probabilmente a torto, delle persone, però spera gli autori chiudano un occhio.

Andrea Montovoli pensa sia una roba brutta, non bisogna toccare determinati argomenti. È sbagliato. Da ciò dipenderebbe quindi la calma piatta, stanno lavorando, forse stanno capendo. Infine, riferendosi a Patrick, dice di aspettarsi provvedimenti drastici pure il giorno seguente. In conclusione della chiacchierata, Adriana Volpe ha giudicato fuori luogo i nomi, citazioni da non fare in nessun caso.

Clizia Incorvaia: innocentisti e colpevolisti

I coinquilini appaiono piuttosto divisi. Da una parte Patrick spera che la coinquilina possa rimanere, dall’altra Adriana Volpe e (in misura minore) Andrea Montovoli pensano si configurino gli estremi per cacciare la Incorvaia. L’ingrato compito di decidere spetterà però esclusivamente al GF. Il giudice sovrano.

 

 

 

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!