“Non mi sento bene…”: paura a La prova del cuoco, Elisa Isoardi fa spaventare Claudio Lippi

Claudio ed Elisa

Elisa Isoardi fa spaventare Claudio Lippi: ma è uno scherzo

L’appuntamento del giovedì de La prova del cuoco si è aperta con una nuova gag da parte di Elisa Isoardi ai danni del collega Claudio Lippi. Dopo la sigla iniziale la padrona di casa del cooking show ha raggiunto il suo braccio destro per prendere il via la gara. A quel punto l’artista milanese ha chiesto alla collega come stesse e lei ha risposto di non sentirsi molto bene.

Le parole della professionista piemontese lo hanno fatto spaventare per poi accorgersi che era solo uno scherzo. Un divertente siparietto messo in scena per stemperare il clima di tensione e di preoccupazione si stanno vivendo in questi giorni per il Coronavirus.

La prova del cuoco: il bellissimo gesto di Claudio Lippi ad Elisa Isoardi

Dopo questo siparietto a La prova del cuoco, è stata la stessa Elisa Isoardi a chiedere a Claudio Lippi come stesse. Il co-conduttore del programma culinario di Rai Uno in questo caso non ha scherzato, anzi le ha fatto un bellissimo complimento.

Prendendo la mano dell’ex fiamma di Matteo Salvini, ha pronunciato la seguente frase: “Come posso non star bene se la mia mano è nella tua mano?”. Parole molto tenere che hanno fatto sorridere la padrona di casa ringraziando di cuore il collega. Un gesto che ha fatto scattare un applauso spontaneo da parte del pubblico presente nello studio ubicato all’ex Dear di Roma.

Elisa Isoardi, il suo cane Zenit si era perso tra i camerini del centro Rai Fabrizio Frizzi di Roma

Momenti di preoccupazione per Elisa Isoardi prima della diretta di giovedì 27 febbraio 2020. Infatti, prima di dare il via al nuovo appuntamento del cooking show La prova del cuoco, la conduttrice piemontese aveva perso il suo barboncino.

A rivelarlo è stata lei stessa in studio dicendo che Zenit, prima dell’inizio della diretta, si è perso tra i camerini, allontanandosi da quello della stessa padrona di casa. Per fortuna poi lo ha ritrovato che girava tranquillamente.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!