Per molto tempo Platinette ha fatto parte della giuria di Amici, quando ancora Maria De Filippi dava spazio a giornalisti e intenditori di musica nel serale del talent più famoso della televisione. Poi la nota conduttrice Mediaset ha cambiato rotta, stufa del trend che aveva preso la sua trasmissione, con i critici che litigavano fra loro portando via spazio agli allievi. Tra questi c’era anche Platinette che, infatti, al pari di tutti gli altri, è stata silurata da Maria De Filippi.

Niente più serale di Amici che, insomma, rimane sempre una bella vetrina per chiunque, non solo per cantanti e ballerini in gara che cercano un posto al sole. E così Platinette ha trovato altre strade da percorrere, anche senza Maria De Filippi. In una intervista a Libero, però, Mauro Coruzzi (questo il vero nome di Platinette) sembra volersi togliere qualche piccolo sassolino dalla scarpa nei confronti della conduttrice Mediaset. La definisce una grande professionista, una sorta di voyeur della realtà perché osserva tutto e tutti in maniera quasi scientifica. Ma Platinette aggiunge poi di preferire la vera Maria, quella che raramente si mostra in televisione, dove invece va in scena un personaggio troppo freddo e quasi costruito. Tanto per intenderci:

La Maria che preferisco resta però quella che dà i numeri, ossia quando piange, si commuove, partecipa al dolore degli ospiti

Una battuta innocente o una frecciatina alla conduttrice di Amici? E chi lo sa…

 

Photo Credits | Facebook Platinette

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!