Di recente, è stato scoperto che anche la birra, come il vino, ha proprietà benefiche. Sempre ricordando che le dosi hanno un forte impatto su queste, il consumo massimo consigliato è di 33 cl per le donne e 66 cl per gli uomini al giorno. Scopriamo i suoi benefici!

  • Da uno studio effettuato in Finlandia emerge che un uomo che beve una birra al giorno va incontro a una diminuzione del 40% della possibilità di calcoli renali; la ricerca è fondata sulla capacità del luppolo di evitare la formazione di pietre.
  • L’alto livello di silicio ha effetti positivi sulle ossa e la loro salute. Nel 2009, l’università di Tufts ha dimostrato che uomini e donne in età avanzata che bevono una o due birre al giorno hanno una maggiore densità ossea.
  • Il consumo di una o due birre al giorno può aiutare ad innalzare i livelli del colesterolo buono (HDL), importante per la buona salute delle arterie. Più studi hanno dimostrato che la birra, consumata moderatamente, diminuisce dal 25% al 40 % i rischi di morte per attacchi cardiaci.
  • Secondo gli studi, il consumo di birra moderato riduce la possibilità di malattie celebrali.
  • La birra contiene acido folico e vitamina B12; è stato dimostrato che chi ne consuma regolarmente ha livelli di vitamina B6 più alti rispetto alla norma.
  • Marinare la carne con la birra elimina fino al 70% degli agenti cancerogeni che si formano quando la si frigge, i cosiddetti HCA (ammine eterocicliche).
  • La birra previene i coaguli di sangue.
  • La birra aumenta la sensibilità dell’insulina, quindi protegge dal diabete.
  • Diminuisce la possibilità di soffrire di pressione arteriosa alta, causa di infarti.
  • Il consumo di birra. in quantità moderate, previene circa 26.000 morti durante l’arco dell’anno.
Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!