Vasco Rossi minacciato: “Ti ammazzo drogato b****rdo”

Vasco Rossi minacciato di morte
Vasco Rossi

Vasco Rossi minacciato da un utente si sfoga sui social

Fin dove ti può portare l’odio (misto all’invidia)? Molto lontano. Poco ma sicuro, caro Vasco Rossi. Quello dei social è un canale anche prezioso per allacciare nuovi rapporti e favorire il confronto. Se lasciato nelle mani di facinorosi tutto questo potere si ritorce contro. Nella nostra storia un hater, sotto falso nome, si è preso gioco del mitico Blasco, mostro sacro della musica italiana.

Nelle scorse ore la rockstar di Zocca ha ricevuto minacce di morte da parte di un utente. A denunciare l’episodio Vasco Rossi in persona, attraverso vie legali, e sfogatosi con i suoi stessi follower. Ultimamente il 68enne sta portando avanti svariati lavori presso il suo studio di registrazione.

La follia di un mitomane

Durante il suo periodo di permanenza negli Stati Uniti, gli ha reso visita Ultimo. Insieme hanno potuto così celebrare il compleanno dell’artista, avvenuto lo scorso 7 febbraio. Così il cantante di Vita Spericolata e Albachiara ha condiviso il bel momento sul web. Poco dopo è successo l’inimmaginabile.

Sotto uno dei recenti post di Vasco Rossi sono comparse minacce di morte da parte di un utente anonimo. Uno dei tipici hater presenti in rete. Delle affermazioni davvero gravi che hanno scosso lo stesso artista, così come i suoi numerosissimi ammiratori, accorsi per difenderlo.

Per mano sua – preannuncia l’odiatore seriale – Vasco morirà, con tanto di insulto (“ba*****o tossicodipendente”). Una volta mostrate le dure parole ricevute, Vasco ha reagito tramite i propri canali.

Dopo aver condiviso la minaccia di morte da parte dell’hater dal volto sconosciuto, Vasco Rossi ha rilasciato la sua reazione sul web e attraverso i suoi canali social si è espresso sulla delicata vicenda. Di auguri di morte ne aveva già ricevuti parecchi ma deve ammette che per la prima volta ha ricevuto una minaccia così precisa. Lo aspetta. E gli chiede di portare con sé pure quello che gli ha messo il like.

Vasco Rossi non ha paura

Ancora nel corso dello sfogo ha sottolineato di aver ricevuto auguri di morte in diverse occasioni ma una minaccia diretta no. Mica si fa problemi comunque: lo attende. Infine, per stemperare la tensione Vasco ha intonato dei versi di un suo celebre brano rivolgendosi all’utente in questione: lui non si muove e non ha paura.

Naturalmente, in seguito allo sfogo, ha comunicato di aver contattato le autorità competenti affinché risolvano l’accaduto. Nel nostro piccolo, vi invitiamo a utilizzare i social con moderazione e rispetto.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!