Non solo Coronavirus, in Germania anche l’influenza stagionale fa paura

Coronavirus e influenza stagionale

Se nel mondo a far paura più di tutti è il Coronavirus, in Germania a questo allarme se n’è aggiunto anche un altro.

Pare, infatti, che pure la comune influenza stagionale stia colpendo molto pesantemente il territorio tedesco con una lunga scia di casi e di decessi. Un ceppo influenzale che è arrivato più forte di come, forse, si immaginava e che, per questo, sta creando tanta ansia e preoccupazione.

Influenza stagionale e Coronavirus, Germania in allarme

Se il Coronavirus non ha colpito duramente la Germania come ha fatto il altre zone del mondo (come l’Italia o, specialmente, la Cina), a creare allarme tra la popolazione tedesca è soprattutto l’influenza stagionale.

Quest’anno, infatti, questa è arrivata con una forma molto più violenta ed ha coinvolto un numero impressionante di persone. Sono addirittura 80 mila i casi riscontrati fino a questo momento. E di questi ben 40 mila si sono avuti solo nelle ultime due settimane.

Una diffusione che, dunque, potrebbe aver raggiunto i suoi massimi livelli ma su cui ancora nessuno si è pronunciato. I dati, però, sono ufficiali e sono stati trasmessi dalla TV di stato tedesca Deutsche Welle. I numeri di quest’influenza stagionale in Germania non sono però finiti qui. Fonti ufficiali hanno dichiarato che sono 130 le persone che sono decedute a causa di quest’influenza e delle complicazioni ad essa correlate. Circa 13.300 sono stati i ricoveri in ospedale.

L’influenza stagionale in Germania eguaglia il virus cinese nel mondo

Dati i quasi 80 mila casi di influenza stagionale, in Germania si sono registrati tanti casi quanti quelli che il Coronavirus sta registrando in tutto il mondo. Ricordiamo, infatti, che attualmente il COVID-19 ha interessato, secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, circa 81 mila persone. In Germania, in particolare, ci sarebbero attualmente 17 casi di cui un 25enne di Goppingen sarebbe stato contagiato proprio in Italia, a Milano.

Ricordiamo che i sintomi dell’influenza stagionale e del Coronavirus COVID-19 sono molto simili. Nel caso di dubbi è bene chiamare, in Italia, il 112 o il 1500 per chiarimenti o per richiedere l’intervento di una troupe medica che effettuerà il tampone faringeo direttamente presso il domicilio del possibile contagiato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!