Meghan Markle si vendica e torna in Inghilterra senza Archie

Arriverà la prossima settimana Meghan Markle per raggiungere il marito, il Principe Harry e per presenziare gli ultimi impegni ufficiali, prima di lasciare definitivamente la Royal family. La Duchessa di Sussex si è detta molto amareggiata dallo stop deciso improrogabilmente dalla Regina Elisabetta II sul veto imposto al brand Royal Sussex, tanto da vendicarsi ferendo profondamente la Regina.

Meghan Markle lascia Archie in Canada, l’Inghilterra si indigna

Sembrerebbe quasi un vendetta la decisione della Duchessa di Sussex nel voler lasciare in Canada il piccolo Archie. Decisione che avrebbe fatto indignare l’intera Inghilterra e rendere profondamente triste Elisabetta II e il Principe Filippo.

Il primogenito di Meghan Markle e il Principe Harry non avrebbe trascorso molto tempo in compagnia della Regina Elisabetta II e del Principe Filippo, davvero poche le occasioni di incontrare e godere del piccolo pronipote. Sia la stampa che gli Inglesi sono rimasti indignati della decisione di Meghan, e si scatenano contro per il gesto offensivo verso la Regina Elisabetta.

Secondo quanto confermato dal Sunday Times per l’intero periodo di permanenza della Markle e del Principe Harry in Inghilterra, il piccolo Archie rimarrà in Canada con la sua tata e con Jessica Mulroney, una grande amica di Meghan. L’ultima fotografia di Archie lo ritrae insieme al padre, in un’immagine pubblicata sull’account Instagram del Sussex Royal dello scorso capodanno.

Ingenti i costi per la sicurezza di Harry, Meghan e il piccolo Archie

Oltre che particolarmente offensiva nei confronti della Regina Elisabetta, la scelta di Meghan sembrerebbe alquanto dispendiosa. Dato che i membri della sicurezza dovranno impegnarsi a proteggere la famiglia su due fronti, per la protezione di Meghan a Londra e del piccolo Archie rimasto a Vancouver.

Cifra relativa ai costi per la sicurezza che si aggirerebbe intorno ai 50.000£. Proprio adesso che la coppia sta prendendo le distanze dalla casa Reale. Tanto che la scorsa settimana la polizia avrebbe dichiarato di aver smesso di prestare servizio quando la coppia si fosse dimessa dalla Royal family.

La coppia Reale ritiene invece di avere legalmente il diritto alla protezione della polizia durante tutto l’anno, e sembrano riluttanti a pagarlo. Il clima a partire dalla decisione della coppia di staccarsi dalla Corona Inglese è diventato piuttosto teso.

Tanto che proprio in questi giorni Harry avrebbe chiesto ai suoi delegati di non essere più chiamato principe. Durante uno degli ultimi impegni istituzionali legati alla Royal family nel quale ha lanciato una compagnia di viaggi eco-friendly.

Oltre ad essersi reso disponibile in un duetto piuttosto improbabile con Jon Bon Jovi dove presso gli Abbey Road Studios hanno inciso un nuovo singolo di beneficenza. Il Principe Harry, e Meghan Markle che lo raggiungerà la prossima settima saranno impegnati per le ultime cinque apparizioni ufficiali.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!