Alessio Lo Passo ex tronista di Uomini e donne “in carcere ho perso 15 chili”

Alessio Lo Passo
Alessio Lo Passo

L’ex tronista Alessio Lo Passo ha raccontato di aver perso 15 chili durante la sua permanenza in carcere, poi la rinascita

L’ex tronista di Uomini e Donne Alessio Lo Passo si confessa e parla del suo passato, della sua permanenza in carcere fino alla rinascita. E lo fa in un’intervista a Novella 2000, in cui ha narrato il suo trascorso. Diventato popolare grazie allo show di Maria De Filippi, il modello oggi sta vivendo una nuova esistenza.

La sua vita è stata però un po’ turbolenta e nel 2017 era cambiata perché era stato accusato di tentata estorsione. Ma andiamo per ordine! Alessio nel 2011 è sbarcato a Uomini e Donne come corteggiatore della tronista Giulia Montanarini.

Alla fine la showgirl scelse proprio lui, ma fra loro la storia finì appena un mese dopo. I due non facevano altro che litigare e fra loro c’erano troppe incomprensioni. Successivamente Lo Passo visse una relazione con Guendalina Canessa.

Alessio Lo Passo era stato accusato di estorsione

Fra Alessio e Guendalina però presto le cose presero un’altra piega e i due rimasero ottimi amici. La sua avventura di tronista ha inizio nel 2014, quando viene scelto per ricoprire questo ruolo a Uomini e Donne. Finita anche questa esperienza, Alessio ha aperto un negozio a La Spezia. Risale al 2017 l’arresto di Lo Passo, che viene accusato di estorsione nei confronti di un chirurgo plastico che gli aveva effettuato un intervento al naso.

Il modello era stato arrestato mentre stava andando all’inaugurazione di un locale con la Canessa e Lele Mora. Il giovane parla di questa sua esperienza, per fortuna ormai finita, e racconta che in carcere si trovava in una cella di due metri quadrati. Lui era in reclusione insieme ad altri tre ragazzi che stavano scontando pene molto lunghe.

Oggi Lo Passo è un personal trainer

Dopo essere uscito dal carcere Alessio Lo Passo ha cercato di riprendere fra le mani le redini della sua vita. Per prima cosa era tornato a La Spezia dalla sua famiglia. Ha anche rivisto gli amici veri che non lo hanno mai lasciato solo.

In quel periodo era ben deciso a proseguire la sua passione di personal trainer e di farla diventare il suo secondo lavoro. Ed è quello che ha fatto. Ad oggi Lo Passo fa il personal trainer e ha raccontato la sua esperienza in carcere, dove ha perso quindici chili. Il suo intento è far capire come la vita può cambiare improvvisamente.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!