Silvia Toffanin “spodestata”, in casa Berlusconi arriva la bellissima [FOTO]

Silvia Toffanin - Federica Fumagalli
Silvia Toffanin e Federica Fumagalli

Silvia Toffanin a breve non sarà l’unica bellissima (presenza esterna, s’intende) di casa Berlusconi. Solo qualche settimana fa, il rampollo Luigi Berlusconi ha ufficializzato le nozze con la sua storica fidanzata. Dopo quasi 8 anni di amore, i due giovani sono pronti a compiere il grande passo e a convolare a nozze.

Silvia Toffanin ha una nuova amica o rivale? 

Si chiama Federica Fumagalli, ha 30 anni ed è un’ex studentessa della Bocconi che ha intrapreso il percorso di imprenditrice. Federica lavora nel mondo della comunicazione ed ha fondato anche un’agenzia che opera nel settore. La coppia, che convive a Milano già da qualche anno, ha fatto sapere che convolerà a nozze in estate.

Recentemente è stata anche oggetto di gossip per via di una presenta gravidanza, prontamente smentita dalla diretta interessata. Secondo indiscrezioni, i futuri sposi sono pronti a trasferirsi nella bellissima villa di via Rovani, sita nel cuor di Milano, non appena sarà terminata la ristrutturazione. (Continua dopo la foto)

View this post on Instagram

Auguri AMORE

A post shared by Federica Fumagalli (@fedefumagallii) on

A quando le nozze tra la Toffanin e Berlusconi?

Luigi Berlusconi, figlio di Silvia e Veronica Lario, sua ex moglie, ha deciso di sposarsi in una età relativamente “giovane”. Una scelta completamente opposta rispetto a quella del fratello Pier Silvio, il bel Vice Presidente di Mediaset che nonostante i 20 anni di amore con la conduttrice di Verissimo Silvia Toffanin non si è ancora deciso a chiederle la mano.

In realtà, sia Silvia che il suo compagno, come dichiarato in una recente intervista da entrambi, non avvertono e non hanno mai avvertito la necessità di giurarsi amore eterno. Sono una coppia, e prima di tutto una splendida famiglia: i due hanno messo al mondo infatti due figli, Lorenzo Mattia e Sofia Valentina.

La giornalista 38enne ha rivelato di non essere legata al concetto di matrimonio e di vincolo e di non sentire il bisogno di “contrattualizzare” il suo sentimento con Berlusconi. La convivenza e il dividere la vita insieme ogni giorno è già una sufficiente prova d’amore. E dopo 20 anni di sentimento mai alterato o compromesso, sembra proprio aver ragione!

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!