Flavio Insinna fa una clamorosa rivelazione a L’Eredità: “Terence Hill ha voluto che…”

Flavio Insinna
Flavio Insinna

Don Matteo sbarca a L’Eredità

Nell’appuntamento di giovedì 5 marzo 2020 de L’Eredità si è parlato di Don Matteo, la fiction di successo di Rai Uno. Durante il gioco del triello, il padrone di casa Flavio Insinna, che ha impersonato per ben cinque stagioni il capitano dei Carabinieri Anceschi, ha domandato al concorrente che nello sceneggiato in questione, per volere di Terence Hill, il prete detective evita sempre di fare una cosa in particolare.

Le opzioni erano tre, ovvero di evitare di ‘volare in elicottero’, ‘mangiare fagioli come nei suoi altri film’ e ‘pronunciare la parola peccato’. Purtroppo il ragazzo ha sbagliato dando per buona la seconda risposta. A quel punto è intervenuto l’attore romano per fare una precisazione.

Flavio Insinna fa una precisazione su Terence Hill

Dopo aver parlato un po’ del collega Terence Hill, a L’Eredità il padrone di casa Flavio Insinna ha detto che la risposta esatta era ‘dire la parola peccato’. Per questo motivo il noto attore romano che il giorno prima aveva fatto un annuncio su chi subisce violenze, ha fatto una precisazione.

Ovvero che l’artista italo-americano per rispetto verso il pubblico che da anni segue Don Matteo, verso le loro storie, in nella serie attuale che compie 20 anni, non ha mai voluto dire la parola peccato, cambiandola con sbaglio. Insinna ha affermato che Hill ha voluto utilizzare un sinonimo più leggero per trasmettere maggiore serenità ai telespettatori italiani che ad ogni puntata sono oltre sei milioni.

Francesco è il nuovo campione del game show L’Eredità

A dire la risposta errata su Don Matteo e Terence Hill è stato il concorrente Francesco, ovvero il nuovo campione de L’Eredità, il game show del preserale di Rai Uno. Quest’ultimo, infatti, è stato in grado di togliere il titolo a Mosella che per due sere era stata in grado di arrivare a La Ghigliottina.

Purtroppo ieri sera la donna si è fermata al Triello quindi potrà tornare nell’appuntamento odierno. E con la new entry il conduttore capitolino Flavio Insinna ha scherzato sulla risposta sbagliata legata alla storica fiction con Terence Hill, dicendo: “Peccato, perché la risposta era peccato!”.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!