Prima una pagina completamente nera in segno di lutto per la morte della figlioletta Indila Carolina, quindi la cancellazione della sua pagina Instagram: Claudia Galanti ha deciso di non essere più sui social dopo la tragedia che l’ha colpita dieci giorni fa, quando nella notte tra il 2 e il 3 dicembre la sua terzogenita, nove mesi appena, è venuta a mancare.

La prima foto di Claudia Galanti dopo la morte della figlioletta era stata messa sui social da un’amica della modella paraguaiana, intenta a fare l’albero di Natale insieme al primogenito Liam. Da quel momento, però, più niente, con Claudia Galanti evidentemente racchiusa nel suo dolore, ancora troppo fresco e difficile da superare per una qualsiasi madre. La morte della piccola Indila Carolina è arrivata come un fulmine a ciel sereno, con la modella di rientro dalle Seychelles, dove aveva passato una settimana di vacanza insieme alle amiche. Dopo la tragedia, la necessità di uscire allo scoperto insieme all’ex compagno, l’imprenditore francese Arnaud Mimran, per spiegare i motivi della morte della figlioletta, che non sarebbe avvenuta per un rigurgito notturno, come si era detto all’indomani della tragedia, ma per una infezione dovuta a un batterio che non ha lasciato scampo alla piccolina. Dopo il comunicato ufficiale, la modella, ex concorrente all’Isola dei Famosi, ha deciso di abbandonare il web, dove fino a prima della tragedia era sempre stata molto attiva. E la scelta è assolutamente comprensibile.

Photo Credits | Instagram Claudia Galanti

 

 

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!