Fernanda Lessa: “Antonella Elia fa accadere cose strane nella Casa”

Fernanda Lessa è convinta che la negatività di Antonella Elia muova le sedie
Fernanda Lessa

Fernanda Lessa ha visto muoversi le sedie: tutta colpa della negatività di Antonella Elia

Qualcuno si aspettava fulmini e saette fin dall’ingresso di Valeria Marini al Grande Fratello Vip 4. Previsioni confermate. La diva dai baci stellari è immediatamente partita in quarta contro Antonella Elia e anche oggi la tensione è palpabile. Nella rivalità sono dunque entrate Licia Nunez e Fernanda Lessa, entrambe pro Valeriona.

Lunedì Alfonso Signorini è stato chiaro in proposito, bacchettando alcune concorrenti per aver affermato che l’ex valletta di Mike Bongiorno porti negatività e chi sta insieme finisce in un buco nero.

Strani fatti nella Casa

Sale, preghiere, rosari sventolati: questa è la “cura” anti-Elia, manco si fosse tornati al Medioevo. La ramanzina del padrone di casa è rimasta però ignorata: mercoledì scorso Fernanda Lessa, mentre discuteva con Licia, ha affermato che la negatività di una persona della casa muoverebbe da sola le sedie in cucina.

La persona, pur evitando di menzionarla direttamente, è chiaramente Antonella Elia. Divertente (forse), peccato per un piccolo particolare: la inquilina pare credere veramente nella magia nera. Accettata secoli e secoli fa, quando l’essere umano viveva nell’ignoranza (nel senso di mancata educazione, meglio precisarlo onde evitare equivoci).

I deliri di Fernanda portano indietro nel tempo, fino alla stregoneria, alle persecuzioni e ai roghi. Rivivere una delle pagine più nefaste della Storia attraverso le sue parola lascia sconcertati, come puntualizzato dall’acuto Signorini in diretta.

Pur consapevole di sentirsi dare della strega, Fernanda Lessa ha detto alla Nunez che, mentre cercava il bisogno di un bagno di sale nel giorno del suo compleanno, sentiva una strana carica. Quindi, ha chiesto alla compagna di viaggio se abbia casomai notato le sedie venutegli addosso: senza toccarle venivano da sole. A pensarci le vengono i brividi.

Il potere della suggestione ha pure questo effetto: far vedere quello che, in realtà, non c’è. Alle allucinazioni della gieffina è preferibile porci subito un freno. In Africa certe pratiche esoteriche sono ancora radicate nella popolazione, soprattutto nei Paesi dove l’istruzione è scarsa. Diffondere le credenze in una società moderna, oltre a insultare l’intelligenza dei telespettatori, è quantomeno demodé.

Fernanda Lessa strega secondo Wanda Nara

Gli scienziati hanno smentito la validità di tali teorie, sviluppate esclusivamente allo scopo di giustificare determinati fenomeni misteriosi. Fenomeni dettati da ‘entità paranormali’, poi chiariti in concomitanza con l’evoluzione culturale. Wanda Nara, opinionista dell’attuale edizione con Pupo, ha accusato la Lessa di credere alla magia e lei si è scandalizzata, ma qualcosa non torna…

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!