Britney Spears, sfogo del figlio: “Nonno muori”, ma poi…”

Britney Spears: lo sfogo del figlio subito cancellato dai social
Britney Spears

Il figlio di Britney Spears ha duramente attacco il nonno sui social. Tempo pochi minuti e succede l’imprevedibile

Dal momento in cui l’hanno dimessa dalla clinica psichiatrica su Britney Spears sono uscite pochissime news. In questo periodo così delicato la pop star ha la necessità di ritrovare la pace, perduta negli scorsi mesi. L’unica modalità di interazione con i fan è il suo profilo Instagram dove lei pubblica praticamente qualunque cosa, dalla Bibbia a teneri gattini.

Mercoledì 4 marzo però il figlio minore di Britney Spears ha concesso rivelazioni choc durante una live sul social fotografico. Jayden ha definito suo nonno uno str***o che merita di morire, espressa la volontà della madre di ritirarsi e la sensazione di vivere reclusa in una prigione dorata. L’adolescente ha pure chiesto ai sostenitori del genitore di seguirlo (YouTube incluso). Neanche a distanza di 2 ore dalla live incriminata è successo l’imprevedibile.

Spariscono le tracce

La pagina IG di Jayden è ora privata e tutti i suoi post sono spariti. Per quanto riguarda i profili di Twitter e Facebook ogni clip presa dalla live è stata rimossa con l’accusa di “violazione di copyright” e gli amministratori delle piattaforme hanno cancellato o temporaneamente bloccato una miriade di account (tanti dei quali pagine fan di Britney Spears) in quanto hanno condiviso il filmato di Jayden od alcuni stralci.

Un tentativo, anche se piuttosto goffo, di salvare il salvabile, probabilmente di non compromettere ulteriormente la posizione agli occhi della legge dell’interprete di Ops… I Dit It Again e … Baby One More Time.

Esplosa sulla scena mondiale in giovanissima età, la fama ha tolto quanto ha dato a Britney Spears. Da una parte milioni di fan sempre presenti e vendite di album straordinarie, dall’altra il logorio interiore. Un lento processo, reo di macchiarne la credibilità. Sono oltre dieci anni che la cantante ha perso il tocco magico degli esordi.

Nella sua vita si sono susseguite varie fasi, da quella più ribelle alla più fragile. Le esternazioni del figlio Jayden corrispondono pure al vero, ma i tempi e i modi sono completamente sbagliati. Le gioverebbe ritagliarsi un periodo lontano dalle influenze esterne, buon proposito rispettato finché il figlio non è intervenuto.

Britney Spears: si chiede una tregua

Il bavaglio messo alla sua bocca magari deluderà gli ammiratori più passionali, i quali dovrebbero fare un esercizio di immedesimazione nella loro eroina. Gettare benzina sul fuoco è la mossa peggiore, un clamoroso autogoal: il rapporto ai minimi storici con il padre crea già sufficienti strascichi per permettere che dichiarazioni pubbliche vagamente naif la facciano da padrone.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!