Dario Argento “Ho molta paura del coronavirus, sarà una strage”

Dario Argento
Dario Argento

Dario Argento, lo stop alle riprese del suo nuovo film

Dario Argento ha rivelato di avere molta paura del coronavirus che sta causando morti in tutta Italia e che secondo lui farà una strage. Il grande regista horror sta vivendo la situazione di emergenza proprio come migliaia di italiani, con tanta angoscia.

E così come molti altri italiani sono rimasti a casa ponendo il proprio lavoro in pausa, ha fatto anche lui. Il regista infatti ha dovuto interrompere le riprese del suo ultimo lavoro, tutto rimandato a data da destinarsi. La troupe ed il cast erano già pronti per andare in Francia, ma a causa del rapido diffondersi del virus tutto è stato bloccato.

Dario Argento il terrore di rivivere malattie virali che hanno causato stragi in passato

Il regista ha ammesso di essere stato lui a decidere di bloccare i lavori nonostante fosse tutto pronto per iniziare. Non si è sentito di fare andare la sua troupe in Francia dove la situazione inizia ad essere difficile. Tra i suoi obiettivi rientra ricominciare le riprese tra un mese qualora la situazione dovesse rientrare.

Al momento non riesce a pensare minimamente a tutto questo, ora il problema più grande ha a che fare con la salute di tutta la popolazione italiana. Ha preso malissimo la notizia proprio come probabilmente tutti, perchè ha vissuto la Sars ed ha paura di dover rivivere lo stesso terrore. Ogni malattia del passato come la Spagnola, lo fa entrare nel panico più assoluto.

Rispettare le regole per arginare un virus davvero pericoloso

Dario Argento ha poi fatto sapere che sta rispettando tutte le regole e i divieti dal decreto del Presidente del Governo Conte. Così ne ha approfittato per chiedere al popolo italiano di avere buon senso civico, responsabilità e rispetto nei confronti propri e degli altri. E’ importante rispettare le regole per cercare di arginare il virus e tornare tutti alle proprie abitudini, al proprio stile di vita.

In questi giorni la situazione paradossale che stiamo vivendo è stata affiancata alla trama di uno dei suoi tipici film dell’orrore. Qualcuno gli ha chiesto se realizzerà mai un film del genere. Lui ha risposto che fino ad ora non lo ha mai fatto, non ha mai pensato quindi di realizzare un film che tratta la realtà. Potrebbe però essere arrivato il momento.

Ciò che gli fa davvero tanta paura? Sapere che tutto questo non durerà poco, proseguirà per molto tempo e purtroppo secondo lui i numeri sono destinati a salire davvero tanto.