Alessandra Tripoli rientra nel cast di Ballando con le Stelle? Vuota il sacco

Alessandra Tripoli commenta le voci su una possibile partecipazione a Ballando con le Stelle
Ettore Bassi e Alessandra Tripoli

Alessandra Tripoli commenta le voci del suo reinserimento nel cast di Ballando con le Stelle 2020

Stando ai programmi iniziali, Ballando con le Stelle sarebbe dovuto partire con l’edizione 2020 il 28 marzo, tuttavia, alla pari di altre trasmissioni, è stato posticipato, causa Coronavirus, a data da destinarsi.

In aggiunta, tolta Samanta Togni (la quale aveva già salutato lo show danzante, attratta da nuovi impegni professionali), si è sparsa la voce secondo cui Alessandra Tripoli, tra le ballerine più apprezzate della squadra di Milly Carlucci, avrebbe dato forfait per motivi precauzionali. Difatti, la siciliana abita ad Hong Kong, Paese colpito dal Covid-19 prima dell’Italia.

Gruppo chiuso

Ora la situazione è evoluta ed in tanti chiedono se, nel momento di accendere i riflettori sulla 15esima edizione, la donna ci sarà. Subissata di domande, Alessandra Tripoli ha dato delle precisazioni su Instagram. Nonostante Ballando con le Stelle sia slittato non sa ancora se potrà esserci in quanto il gruppo è chiuso.

Pertanto, nel momento in cui riprenderà gli impegni precedentemente concordati farne parte sarebbe secondo lei sbagliato verso chi è entrato. Un gesto quantomeno lodevole dell’artista, che avrebbe potuto puntare i piedi e reclamare il posto precedentemente occupato. E invece, onde evitare che qualche collega chiamata in sua vece ne faccia le spese, preferisce tirarsi direttamente lei indietro.

In compenso, se la partecipazione fissa pare di difficile concretizzazione, qualcosa forse si muoverà comunque. Sempre sul social fotografico Alessandra Tripoli ha dato una buona notizia ai fan, aprendo alla possibilità che sia Vip per una notte. Al di là della presenza o meno, le dispiace principalmente stare lontana dalla grande famiglia di Ballando. La regina Milly Carlucci ha tentato ogni modo di confermarla, senza successo.

Vive ad Hong Kong, sarebbe dovuta restare in quarantena e la prima puntata era prevista per il 28 marzo. Dopodiché la situazione è degenerata e i piani sono stati rimandati. Inoltre, sulle coreografie eseguite ad un metro di distanza dal partner, Alessandra crede sarebbe stata un’opzione percorribile ma date le circostanze è giusto così. Spera i colleghi tornino più forti di prima.

Alessandra Tripoli commossa dai messaggi

Al pubblico invece la Tripoli rivolge parole di ringraziamento. L’hanno fatta commuovere con i loro messaggi, le fa capire di aver lasciato qualcosa in questi anni. E comunque 12 mesi volano via veloci, passano in fretta e la rivedremo su Rai Uno più agguerrita di prima. Insomma, è un semplice arrivederci, non un addio.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!