Home Gossip Anna Ascani, l’annuncio sui social della viceministra “Positiva al coronavirus”

Anna Ascani, l’annuncio sui social della viceministra “Positiva al coronavirus”

0
Anna Ascani, l’annuncio sui social della viceministra “Positiva al coronavirus”
Anna Ascani

La viceministra del Miur Anna Ascani positiva al coronavirus, lo annuncia lei stessa sulla sua pagina Facebook

Dopo la notizia del contagio di alcuni calciatori di Serie A, di Nicola Zingaretti e del giornalista Nicola Porro anche Anna Ascani è positiva al coronavirus. Ad annunciarlo è stessa viceministra del Miur con un post sui social.

E’ stata infatti la stessa Ascani a dare la notizia pubblicandola sulla sua pagina Facebook. La deputata del Partito Democratico lo ha confermato poco fa e ha ribadito che si trovava già da sabato scorso in isolamento domiciliare.

La viceministra aveva deciso di stare in isolamento dopo la conferma della positività di Zingaretti. Ora che è giunto il tampone e ha confermato che anche lei è affetta da coronavirus continua a stare in isolamento. Oltre alla Ascani, proprio ieri è giunta anche la conferma che Luca Lotti, ex ministro dello Sport, è positivo.

Anna Ascani positiva al coronavirus

Sul post che ha pubblicato su Facebook la viceministra ha fatto sapere che i sintomi si sono manifestati da qualche giorno e ha capito di essere infettata. Per questo ha scelto di continuare l’isolamento e di fare il tampone.

Come era prevedibile, è risultato positivo, quindi è ancora di più un motivo valido per rispettare le direttive emanate dal governo. Il caso della Ascani si verifica a distanza di pochi giorni da quello di Rugani e di altri calciatori della Serie A, tra cui Gabbiadini e Cutrone.

Qualche giorno prima era giunta anche la notizia che il giornalista Nicola Porro e Nicola Zingaretti, segretario del Pd e governatore del Lazio, erano positivi. Anna Ascani ha dunque confermato la notizia attraverso scrivendo un post sua pagina Facebook e ribadendo quanto sia importante stare a casa.

La Ascani ribadisce come sia importante stare a casa

La viceministra ha anche aggiunto nel post che lei si era isolata la settimana scorsa per non venire a contatto con altre persone. Se lo avesse fatto, avrebbe peggiorato le cose e oggi molti altri sarebbero infettati.

La Ascani ha fatto comunque sapere di stare bene, ha solo un po’ di tosse e qualche linea di febbre. Ha però ringraziato il personale medico e chi attualmente sta lavorando per curare i malati come lei e lo sta facendo senza tregua. Ha anche sottolineato che l’Italia vincerà questa battaglia e che tutti assieme dobbiamo collaborare per vincerla.