Zoo di 105: di nuovo a rischio chiusura?
Zoo di 105: di nuovo a rischio chiusura?

Zoo di 105: gli auguri di Natale di Marco Mazzoli gettano un velo di mistero sul futuro della sua trasmissione radiofonica

Lo Zoo di 105, amatissima trasmissione radiofonica che va in onda da ormai oltre 15 anni sembra di nuovo a rischio chiusura. Ad esprimere la propria preoccupazione è Marco Mazzoli, storica voce dell’irriverente show, che nel fare gli auguri di buone feste ai numerosissimi radioascoltatori ha anche voluto rivelare loro che il programma potrebbe non tornare in onda nel 2015.

Zoo di 105: un anno difficile

Il 2014 è stato di sicuro un anno pieno di colpi di scena per la squadra dello Zoo: dall’abbandono della nave da parte di Gibba, al ritorno di Paolo Noise, che ha diviso in due l’opinione del pubblico, dalla momentanea chiusura di fine settembre, fino alla condanna a cinque mesi di reclusione subita da Alan Caligiuri lo scorso novembre, si può dire che Mazzoli&Co non abbiano avuto un attimo di respiro.

Zoo di 105: le parole di Marco Mazzoli

Ed ecco il messaggio di auguri pubblicato ieri dal conduttore sulla pagina facebook ufficiale dello Zoo:

Sono rimasto 20 minuti col cursore che lampeggiava a vuoto…
Avrei un milione di cose da dirvi, ma mi limito a dire solo:
GRAZIE!!!
Grazie per il sostegno, per l’amore, la pazienza, la comprensione, per l’interazione e per averci concesso l’onore di essere ancora il PROGRAMMA più ascoltato d’Italia!!!
Non abbiamo idea di quello che sara’ de “lo Zoo 2015”, purtroppo l’azienda per la quale lavoriamo ha altre priorita’, ma una cosa è certa, non molleremo mai!!!
Buon Natale e a presto

 

In tanti hanno scritto per avere maggiori delucidazioni e Mazzoli ha risposto che il programma, in teoria, dovrebbe riprendere la messa in onda il prossimo 12 gennaio ma che:

[…] Siamo un po’ in conflitto con la radio!!! Prima Gibba, poi ci comunicano altri tagli “insensati”, senza confrontarsi con nessuno, proprio alla cazzo di cane!!!
Abbiamo tenuto duro, in silenzio, per il bene del programma e per non togliere nulla a voi, ma stanno davvero tirando la corda!!!

Zoo di 105: cosa dobbiamo aspettarci?

Non è la prima volta in cui Mazzoli esprime il proprio disappunto per il modo in cui l’azienda ha affrontato la gestione di determinate questioni (vedi l’uscita di scena di Gibba): a questo punto, le parti riusciranno a trovare un accordo, per la gioia di coloro che non vorrebbero dover rinunciare a questo appuntamento quotidiano? Staremo a vedere!

 

Volete restare sempre aggiornati sui miei articoli di attualità, spettacolo e cucina? Allora seguitemi mettendo il vostro like qui.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!