Grande Fratello Vip: i concorrenti cantano l’Inno d’Italia in lacrime

Nella Casa del Grande Fratello Vip c’è stato un momento di forte commozione, i concorrenti hanno cantato l’Inno con tutta Roma

GF Vip: gli aggiornamenti di Alfonso Signorini

Alfonso Signorini è entrato nella Casa tramite un video alcuni giorni fa per aggiornare i concorrenti del Grande Fratello Vip sulla situazione legata al coronavirus. Il conduttore ha fornito gli ultimi dati dei contagiati, dei guariti e dei decessi. Tra i vip c’è stato un confronto dopo il video. Alcuni di loro si sono ritirati in un silenzio di dolore, altri si sono focalizzati sulle buone notizie, ovvero sul numero dei guariti che è in aumento e altri sul numero dei decessi.

Un comunicato ufficiale del programma ha informato che i concorrenti saranno tenuti informati quotidianamente sull’emergenza e potranno sentire le proprie famiglie più spesso. Il programma non andrà avanti fino al 27 aprile ma terminerà il 3 aprile come era previsto all’inizio.

I concorrenti cantano l’Inno d’Italia in lacrime

Nel daytime di lunedì 16 marzo di Canale 5 i telespettatori hanno potuto vedere che i concorrenti all’interno della Casa del Grande Fratello Vip erano destabilizzati dal tremendo silenzio della città. Alcuni di loro hanno commentato nel confessionale in lacrime la situazione dicendo di avere l’impressione di essere in un film drammatico.

Ad un certo punto, però, qualcuno ha iniziato a cantare ed è arrivata anche la musica. La canzone era Roma nun fa la stupida stasera. I vip si sono commossi nel sentirla. Subito dopo i cittadini di Roma hanno intonato al cielo dai loro balconi l’Inno d’Italia e in Casa si sono uniti a questo canto.

In giardino tutte le incomprensioni e il gioco stesso sono passati in secondo piano e Antonio Zequila, Sossio Aruta, Aristide Malnati, Licia Nunez, Antonella Elia, Adriana Volpe, Teresanna Pugliese e Valeria Marini, con la mano sul cuore, hanno cantato l’Inno di Mameli e alla fine hanno applaudito.

Antonella Elia è stata quella più colpita da quel particolare momento. In confessionale ha continuato a piangere e a commentare l’accaduto. Secondo lei nel momento di maggior difficoltà è anche bello vedere come le persone possono riavvicinarsi, sostenersi a vicenda e anche come non ci sono più divisioni ma regna l’unione generale.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!