Home Gossip Michelle Hunziker “Stanno morendo da soli” momento drammatico (VIDEO)

Michelle Hunziker “Stanno morendo da soli” momento drammatico (VIDEO)

0
Michelle Hunziker “Stanno morendo da soli” momento drammatico (VIDEO)
Michelle Hunziker

Michelle Hunziker ricompare sui social più provata che mai

Michelle Hunziker come tutti noi sta vivendo un momento difficile e drammatico in cui dichiara di essere sopraffatta dalla paura. Siamo abituati a vederla sorridere, scherzare su tutto, in questo periodo invece non si era proprio fatta vedere. La donna è una madre ed ha anche dei genitori. Di conseguenza la sua paura, come ogni madre e figlia, non va per se, ma per i propri cari.

La conduttrice, attrice, parla infatti dell’angoscia, della paura e del timore che qualcosa di simile possa avvenire ad uno dei propri cari. Soltanto adesso ha deciso di rompere il silenzio e parlare di quanto sta avvenendo.

Michelle Hunziker, il suo pensiero va a chi muore da solo

Michelle Hunziker, showgirl Svizzera ha affermato di essere senza parole, di soffrire tantissimo quando vede le immagini di tutte quelle persone che si ammalano di coronavirus. Sono tutte persone che soffrono per svariati giorni, per poi arrivare a morire da soli senza avere la possibilità di una parola di conforto, o di vedere i propri cari almeno per l’ultima volta.

Noi non immaginiamo nemmeno lontanamente cosa succede dentro gli ospedali e forse è questo che fino ad ora ha permesso di essere superficiali. Uscire in massa, uscire senza motivo, rischiando e mettendo a rischio tutti. Dopo aver visto le immagini strazianti e dolorose dei pazienti in terapia intensiva si spera che ognuno di noi sia più attento alle proprie azioni, più responsabile.

La donna dice che il popolo social è abituato a vederla solare e ciò che le dispiace è mostrarsi triste, non in forma come sempre ma non si può fare diversamente. Ciò che stiamo affrontando, ciò che stiamo vivendo non è soltanto preoccupante, è sconcertante. Ma ci accomuna tutti.

Il pensiero rivolto ai medici, un Italia unita la riempie di orgoglio

Infatti ammette che la sera quando va a dormire, poggia la testa sul cuscino con tanta speranza e voglia di svegliarsi in giorno dopo trovando una situazione del tutto nuova. Vorrebbe scoprire che tutto si è risolto, che tutto è un brutto ricordo. Ma niente da fare.

E’ un incubo ad occhi aperti. Non si può fare altro che pensare a tutti quei medici che stanno combattendo giorno per giorno. Tutti coloro che per aiutare i pazienti si stanno ammalando e morendo proprio come hanno visto fare su quei letti di ospedale.

Ciò che però la riempie di orgoglio è vedere che il paese sta dimostrando di essere solidale, di essere Unito. Tutto questo è bello. Anzi si tratta forse dell’unica nota positiva.