Amadeus sul Coronavirus “Ho paura, non mi vergogno a dirlo….”

Amadeus

Il Coronavirus è, ormai, un’emergenza mondiale che sta preoccupando tutti i Paesi a livello globale. Negli ultimi giorni tutti i VIP hanno espresso le loro idee in merito e nelle ultime ore lo ha fatto anche Amadeus.

Il noto conduttore Rai, scelto come volto per sensibilizzare l’Italia su quest’emergenza, ha espresso tutta la sua paura. Una preoccupazione che nasce anche per la lontananza di una figlia che vive a migliaia di chilometri di distanza.

Amadeus, la paura di un papà

Nei momenti più difficili, si sa, desideriamo sempre che ai nostri cari non accada nulla di male. Ed è proprio questa la paura più grande di Amadeus, quella che il Covid-19 possa fare del male alla sua primogenita, Alice, che vive in Spagna.

In una recentissima intervista rilasciata al settimanale Oggi, Amadeus ha detto di temere molto il virus ed i suoi effetti. “Ho paura, non mi vergogno a dirlo” ha affermato. Poi ha proseguito “Tant’è che ho divuto bloccare le registrazioni de I Soliti Ignoti”. La scelta è stata inevitabile dal momento che proprio negli studi della trasmissione arrivava gente da qualunque zona d’Italia.

Un rischio troppo elevato che nessuno, in un momento come questo, può prendersi. “Non c’è la necessità di andare avanti a tutti i costi” ha detto. A preoccupare molto Amadeus è la distanza di sua figlia Alice. La ragazza vive in Spagna ed anche lì il Covid-19 è una vera emergenza.

La quarantena in famiglia

Amadeus sta passando questo periodo di quarantena in famiglia insieme alla moglie Giovanna Civitillo e al figlio undicenne Josè. Il conduttore ha dedicato alcune parole anche a questa nuova esperienza in famiglia, un’occasione per trascorrere più tempo coi propri cari riscoprendo i valori dello stare insieme.

“Si gioca a carte, si guarda un film o qualche serie tv. E poi Josè fa i compiti perché ha due collegamenti online al giorno con la scuola. L’addetta ai compiti è mia moglie Giovanna”. È la donna a seguire il figlio nei doveri scolastici dal momento che lo stesso Amadeus ha ammesso di non essere così bravo nei compiti come lo è, invece, sul palco.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!