Gatto che fa le smorfie conquista il web: i padroni creano una pagina

Gatto che fa le smorfie
Ikiru, il gatto che fa le smorfie

Il gatto che fa le smorfie sta conquistando letteralmente il web. Qualche tempo fa, lo stesso effetto che ora fa ai suoi fan, lo aveva sortito sui suoi padroni, Rich ed Emma, originari ​​dello Yorkshire, in Inghilterra. Ecco la storia di Ikiru.

Gatto che fa le smorfie: i padroni pazzi di Ikiru

I padroni di Ikiru, il gatto che fa le smorfie, hanno raccontato come hanno deciso di adottare Ikiru. Hanno spiegato di aver visto una foto di Ikiru sul sito Web di un allevatore di gatti e si sono subito innamorati di quel gattino unico. Erano certi che fosse il gatto adatto loro già dopo la prima visita. E infatti nel giro di quattro settimane l’hanno portato a casa.

Alla fine, per omaggiare la buffa personalità del micio, come spiega BoredPanda, gli hanno creato un account Instagram. Qui documentano la vita quotidiana di Ikiru e lentamente ha raggiunto un numero così alto di follower che il suo profilo conta milioni di visualizzazioni al giorno. Ikiru, il gatto che fa le smorfie, è talmente stravagante che molte persone chiedono spesso ai suoi proprietari se si tratta di un animale normale senza problemi.

Ikiru è un gatto in salute

Ikiru sta bene, è un gatto normale. Gode di ottima salute, e secondo il veterinario ha anche una salute dentale e orale da invidia. A causa del pelo dal colore esotico e dalla consistenza folta, ha un viso leggermente grassoccio ma è molto energico e in ottima forma. Non passa certo tutta la giornata con la lingua fuori, solo che ogni tanto la caccia come a fare delle facce buffe. È questa la sua peculiarità.

Perché si chiama Ikiru?

Il gattino prende il nome da uno dei film Akira Kurosawa preferiti dal suo proprietario e “ikiru” significa “vivere” o “vivere” in giapponese. I due padroni lo descrivono come un micio amorevole, affettuoso e scontroso al punto giusto. Ikiru è anche giocoso e ama divertirsi e far divertire. Una stranezza particolare è che ama scavare tunnel e nascondersi sotto cose come coperte o fogli di carta. A volta si mette sottosopra e fissa i due padroni dall’angolo di un camera.

Rich ed Emma hanno detto che Ikiru li fa costantemente ridere con le sue buffonate e le espressioni del viso, e trovano meraviglioso che faccia il medesimo effetto anche al resto del mondo. Ogni giorno infatti i due ricevono messaggi da tutto il mondo con dei ringraziamenti per il buonumore che Ikiru imprime nella vita di tutti.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!