Sharon Stone, frasi choc su coronavirus e quarantena “Dovremmo farlo più spesso”

Sharon Stone
Sharon Stone

Le frasi choc di Sharon Stone sulla quarantena da Coronavirus lasciano senza parole, l’attrice ha lodato l’iniziativa dicendo che nonostante tutto è un bene per l’ambiente

In tempi di coronavirus sono tante le cose che si dicono e alcune di queste vengono anche fraintese. Oppure qualcuno le prende nella loro crudità, come ha fatto Sharon Stone. L’attrice sta seguendo le vicende italiane riguardo all’emergenza e ha postato sui social parole di lode. Le parole della Stone hanno fatto infiammare il web, perché l’attrice ha ribadito che la quarantena ha avuto effetti positivi nella natura.

E ha rimarcato che dovremmo farlo più spesso. Il suo post sembra un controsenso rispetto a quelli di qualche giorno fa. L’attrice nei giorni scorsi aveva inviato all’Italia messaggio di solidarietà visto il momento difficile che sta attraversando. La Stone aveva mandato tanto amore e supporto e in un video aveva aggiunto di essere molto vicina al nostro Paese.

Sharon Stone e le sue parole scioccanti

L’attrice ha sempre amato l’Italia e quindi ha dato il suo supporto dicendo parole confortanti. Quello che è accaduto nelle ultime ore però nessuno se lo aspettava, ma comunque sono in tanti a difenderla. Cosa è successo quindi? Fino a pochi giorni fa l’attrice aveva detto di essere vicina alle famiglie che avevano perso i loro cari a causa del coronavirus.

Aveva anche aggiunto che questo momento di quarantena era necessario per evitare che il contagio si propagasse ancora. Aveva anche detto a tutti di andare avanti e di rimanere positivi per non essere sopraffatti dal coronavirus. Infatti, il sistema immunitario risente della positività e agisce meglio. Adesso invece l’attrice sembra aver stravolto tutto con le parole dovremmo stare più spesso in quarantena. Cosa ha voluto dire?

Le parole della Stone erano rivolte alla natura

La frase di Sharon Stone era rivolta alla natura, che secondo lei ha tratto benefici dal fatto che è tutto fermo. Infatti, a Venezia sono tornati i cigni, le acque dei canali hanno cambiato colore, al largo della Sardegna nuotano nuovamente i delfini.

Le foto postate sui social mostrano un’Italia libera dall’inquinamento e con un tasso di smog così basso come non si vedeva da tempo. Le grandi città hanno tratto respiro dalle fabbriche ferme e la natura secondo la Stone ha ripreso il suo corso naturale.

Molti hanno probabilmente frainteso le parole dell’attrice, che ha detto che la quarantena dovremmo farla più spesso. Il fatto è che i morti sono tanti e bisogna avere rispetto soprattutto per loro.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!