Home Spettacolo Tanta paura per Elisabetta Canalis, l’appello: “Eì successa una cosa grave…” [VIDEO]

Tanta paura per Elisabetta Canalis, l’appello: “Eì successa una cosa grave…” [VIDEO]

0
Tanta paura per Elisabetta Canalis, l’appello: “Eì successa una cosa grave…” [VIDEO]
Elisabetta Canalis

La grande preoccupazione per Elisabetta Canalis

In questi giorni Elisabetta Canalis è stata molto vicina all’Italia con il suo cuore. Nonostante la lontananza l’ex velina di Striscia la Notizia ha fatto degli appelli su Instagram per raccogliere dei fondi e donarli agli ospedali della sua amata Sardegna. Tuttavia nelle ultime ore l’attrice è apparsa particolarmente turbata per quello che sta accadendo negli Stati Uniti.

Purtroppo anche l’emergenza Coronavirus ha raggiunto il nuovo Continente creando panico e preoccupazione a tutti i cittadini americani. L’arrivo dell’epidemia, però, ha causato una serie di crimini e violenze nelle città statunitensi, tra cui Los Angeles dove le vive da anni col marito e la figlioletta Skyler Eva.

Aumentano i fatti di criminalità in America per l’emergenza Coronavirus

Per questa ragione, attraverso delle clip su Instagram, Elisabetta Canalis ha voluto sapere dai follower italiani se qui da noi sta accadendo la stessa situazione. Grazie alla collaborazione di una sua cara amica, l’ex velina di Striscia la Notizia ha fatto vedere con uno cellulare un’app di vicinato. Quest’ultima mostra in tempo reale gesti di criminalità, più o meno gravi, che si sono verificati nelle varie città e quartieri degli Stati Uniti d’America.

A quel punto l’attrice sarda ha aggiunto la posizione della sua casa a Los Angeles, precisamente a Hollywood, facendo vedere quante rapine e aggressioni ci sono state. In poche parole sullo schermo dello smartphone si vedono decine e decine di punti gialli e bianchi posizionati in vari punti della città del cinema internazionale.

La paura di Elisabetta Canalis e l’appello per gli ospedali sardi

Un appello del genere lo aveva fatto anche Clio Zammatteo, conosciuta su internet come Clio Makeup. Ora a distanza di giorni Elisabetta Canalis ha confermato le stesse cose mostrando su Instagram tutta la sua preoccupazione. Per questo motivo negli Stati Uniti molta gente si è recata in negozi d’armi per acquistare fucile e pistole per la propria difesa personale.

Ovviamente l’ex velina del tg satirico di Antonio Ricci ha paura della propria incolumità e ovviamente quella del marito Brian Perri e la loro figlia Skyler Eva. “Quindi non solo abbiamo l’emergenza del Coronavirus ma anche la criminalità”, ha fatto sapere la soubrette. Quest’ultima, inoltre, di recente ha lanciato una raccolta fondi per aiutare gli ospedali della Sardegna, sua terra natia. Ecco il video appello:

https://www.instagram.com/p/B96QeKmnJu4/?utm_source=ig_web_copy_link