Alessio Boni finalmente papà, è nato il suo primogenito

Alessio Boni
VENICE, ITALY - SEPTEMBER 05: Alessio Boni attends the 67th Venice Film Festival on September 5, 2010 in Venice, Italy. (Photo by Andreas Rentz/Getty Images) *** Local Caption *** Alessio Boni

Alessio Boni, l’attore italiano diLa Strada di casa, ha realizzato il suo sogno più grande. Finalmente, infatti, è diventato papà di un bambino, venuto alla luce nelle ultime ore, di nome Lorenzo. La storia con Nina Verdelli, dunque, si arricchisce di un tassello importantissimo. Un sogno che si avvera in un’età abbastanza avanzata dato che l’attore ha 53 anni. Per nulla spaventato dall’idea, però, Boni è prontissimo al suo ruolo e non vede l’ora di fare il papà a 360 gradi.

Alessio Boni, la realizzazione di un sogno

Già dal momento in cui era stata annunciata la gravidanza della compagna, Alessio Boni si era dimostrato a dir poco entusiasta del lieto evento. Un regalo, quello di diventare papà, che era quello indubbiamente più cercato e più desiderato e che, finalmente, è diventato realtà con la nascita del piccolo Lorenzo.

A chi gli ha chiesto se diventare padre ad oltre 53 anni gli facesse paura, Boni ha risposto chiaramente che non esiste un’età per diventare padre. “Padri si è o non lo si è, indipendentemente dall’avere o meno dei figli”, ha dichiarato l’attore durante un’intervista. Emozionata e felicissima anche la neo mamma, Nina Verdelli. La ragazza è diventata madre, per la prima volta, a 34 anni dal momento che è più giovane del compagno di 19 anni.

L’ultimo tassello

Alessio Boni e Nina Verdelli adesso sono più felici che mai. L’arrivo di Lorenzo ha riempito i loro cuori di una gioia infinita e chi è genitore può davvero comprendere i loro sentimenti. Attualmente, però, manca un piccolo tassello per chiudere definitivamente il cerchio. I due, infatti, convivono da tempo ma non si sono mai sposati.

A chi aveva chiesto loro, in passato, quando ci sarebbe stato il grande evento, entrambi avevano risposto in modo piuttosto vago. “Non credo che il nostro amore abbia bisogno di questo” aveva detto Boni.

Poi, però, ha aggiunto un dettaglio importante “Anche Nina non ne ha la necessità, la pensa come me. Ma se me lo chiedesse, se a lei facesse piacere, la sposerei”. Fiori d’arancio in vista? Nel frattempo, godersi il piccolo Lorenzo è la priorità per entrambi.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!