Flavio Insinna scoppia a piangere a L’Eredità, il messaggio commovente: “Da questa sera…”

Flavio Insinna
Flavio Insinna

Il game show L’Eredità va in replica

Flavio Insinna lo aveva annunciato in vari collegamenti via Skype. Purtroppo da lunedì 23 marzo 2020 i telespettatori di Rai Uno stanno assistendo alla messa in onda delle repliche de L’Eredità, il game show che quest’anno ha raggiunto la maggiore età.

Un’interruzione degli appuntamenti inediti a causa dell’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19. Infatti, per tutelare la salute di tutti coloro che lavorano nello storico programma con La Ghigliottina, i vertici di Viale Mazzini in collaborazione con l’attore romano ha deciso di stoppare le registrazioni.

Flavio Insinna in lacrime sui social

L’annuncio della sospensione è stato dato dallo stesso padrone di casa de L’Eredità, Flavio Insinna. Infatti, attraverso i suoi canali social e quelli del game show di Rai Uno ha detto che da lunedì sera andranno in onda con delle repliche. Realizzando una clip, l’attore capitolino ha detto che tutti siamo a casa. Quindi per fare compagnia la pubblico la Rai al momento può offrire solo le repliche.

Poi con le lacrime agli occhi il professionista ha mandato un forte abbraccio a tutte le persone che stanno soffrendo a causa dell’epidemia di Coronavirus. “Sicuramente è poco, sicuramente è niente, ma è un abbraccio fatto di affetto sincero. E poi grazie a tutte le persone che continuano a lavorare per noi, e a tutte le persone che sono in prima linea negli ospedali, grazie ancora una volta con tutto il cuore. Noi possiamo aiutarvi come? Stando a casa”, ha ribadito Insinna.

Avanti un altro batte L’Eredità

Ma l’accorato appello di Flavio Insinna al suo vasto pubblico social e non, attraverso un video ha continuato così: “Da questa sera la parola della ‘ghigliottina’, comunque vada la puntata, sarà sempre ‘casa’. Stiamo a casa. Grazie buona serata vi vogliamo bene”.

Per la prima volta dopo mesi nella serata di martedì 24 marzo 2020 L’Eredità in replica è stato battuto nettamente da Avanti un altro, anch’esso in replica. Il quiz tv di Paolo Bonolis e Luca Laurenti stato visto da oltre sei milioni di telespettatori e il 22% di share.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!