Chi l’ha visto? torna in tv a partire da oggi, mercoledì 26 marzo 2020

Federica Sciarelli
Federica Sciarelli

Il programma Rai Chi l’ha visto? torna finalmente su Rai3 per la gioia dei telespettatori. Una pausa forzata, a causa dell’isolamento preventivo per Federica Sciarelli. Questo, dopo che è stata ufficializzata la positività al covid-19 di Pierpaolo Sileri, viceministro della salute, ospitato da Sciarelli qualche giorno prima.

La giornalista e conduttrice tv non ha mai mostrato alcun sintomo. Come si legge da FanPage, la nuova puntata di CLV andrà eccezionalmente in onda a partire dal 26 marzo. Tuttavia, a partire dalla settimana prossima, il programma tornerà ad essere regolarmente trasmesso di mercoledì. Su Twitter, l’account ufficiale di Chi l’ha visto? ha postato una foto ritraente i membri della redazione che hanno posato a distanza, con tanto di guanti e mascherine.

Chi l’ha visto? torna in TV, il messaggio della redazione

La foto postata su Twitter è corredata da un messaggio da parte della redazione di Chi l’ha visto?. Esso informa che sia Federica Sciarelli che gli altri colleghi stanno bene fisicamente. In data 25 marzo è terminato, finalmente, l’isolamento preventivo. Il messaggio ricorda come l’appuntamento in tv è per domani 26 marzo in diretta sul terzo canale Rai. Sciarelli, con la sua bravura e professionalità, tornerà ad occuparsi dei casi di scomparsa e di cronaca nera che hanno caratterizzato l’Italia negli ultimi tempi e negli anni passati. (Continua dopo il post)

Il ritorno della Sciarelli

Federica Sciarelli è stata in isolamento preventivo dopo aver ospitato nell’ultima puntata di Chi l’ha visto? il viceministro della salute Pierpaolo Sileri. Quest’ultimo, infatti, è risultato positivo al coronavirus. La giornalista romana non ha presentato il benché minimo sintomo. Non solo CLV, ad essere sospesi sulla Rai altri programmi di punta quali Porta a Porta. 

Anche Bruno Vespa ha dovuto subire la stessa sorte della Sciarelli, dopo aver avuto un contatto con il leader del Partito Democratico Nicola Zingaretti. Il presidente della regione Lazio è stato anche lui contagiato dal covid-19.

Dopo due settimane di stop, Vespa è finalmente tornato al timone del suo programma di punta. La sospensione di Porta a Porta ha generato numerosi dibattiti. Vespa si è lamentato per alcune presunte ingerenze da parte dell’Unione Sindacale Giornalisti Rai.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!