La Rai sospende L’Eredità di Flavio Insinna ed è polemica, nel frattempo Paolo Bonolis lo sorpassa

Flavio Insinna
Flavio Insinna

Paolo Bonolis batte Flavio Insinna (entrambi in replica)

Come tutti ben sanno dallo scorso lunedì nella fascia preserale di Rai Uno continua ad andare in onda il game show L’Eredità, ma in replica. Una scelta necessaria perché l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19 ha costretto alle principali emittenti televisive ad adottare delle nuove norme e sospendere dei programmi.

Tra questi anche quello condotto dall’attore romano Flavio Insinna. E la decisione dei vertici di Viale Mazzini ha pagato in termini d’ascolto, infatti la concorrenza da tre giorni riesce a battere il gioco con La Ghigliottina.

Ad esempio martedì il quiz tv è stato visto da 4.379.000 telespettatori con uno share pari al 16,51%. Mentre su Canale 5 Avanti Un Altro! di Paolo Bonolis e Luca Laurenti, nella stessa serata è volato a 6.055.000 di spettatori e il 21,96% di share, nonostante fosse in onda anch’esso in replica tra le proteste del marito di Sonia Bruganelli con i vertici di Mediaset.

Lamentele per la sospensione de L’Eredità

Ma nella serata di mercoledì su Rai Uno c’è stato un nuovo cambio di programmazione. Una scelta, fatta dai vertici di Viale Mazzini, che ha fatto rimanere perplessi tutto il pubblico della prima rete. Infatti L’Eredità di Flavio Insinna ha dovuto cedere il posto che all’ormai onnipresente Presidente del Consiglio Giuseppe Conte che parlava in diretta dalla Camera dei Deputati.

I telespettatori, però, si sono ribellati affermando che la Rai ha a disposizione un canale All News come Rainews. Mentre c’è chi per il nuovo intervento del Premier ha scatenato delle nuove critiche su Twitter lamentandosi l’interruzione della conferenza stampa di Conte sulla rete ammiraglia proprio sul canale 49 del digitale terrestre.

Ascolti fascia preserale di mercoledì 25 marzo 2020

Nonostante il discorso del Presidente del Cosiglio Giuseppe Conte al Parlamento, il game show condotto da Paolo Bonolis e Luca Laurenti è riuscito a batterlo. Quindi su Rai Uno dalle 17.58 alle 19.58 – Rai Parlamento Speciale ha ottenuto un ascolto medio di 3.770.000 spettatori (15.3%). Invece su Canale 5 in replica Avanti il Primo ha raccolto 4.262.000 spettatori (17.2%) mentre Avanti un Altro! ha interessato 5.761.000 spettatori (21.2%).

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!