Home Spettacolo Ballando con le Stelle, Guillermo Mariotto: “Non era possibile”

Ballando con le Stelle, Guillermo Mariotto: “Non era possibile”

0
Ballando con le Stelle, Guillermo Mariotto: “Non era possibile”
Ballando con le Stelle

Ballando con le Stelle: Guillermo Mariotto è favorevole alla sospensione dello show danzante su Rai Uno

Avrebbe dovuto aprire i battenti sabato 28 marzo e invece anche Ballando con le Stelle fa i conti con il Coronavirus e slitterà. Milly Carlucci, anima del programma che da diverse stagioni allieta i sabati sera su Rai Uno, ha tentato fino all’ultimo di andare in onda.

Tuttavia, l’evidenza dei fatti non ha lasciato altra scelta a lei e alla dirigenza di viale Mazzini se non quella di rimandare lo show danzante a date da destinarsi. Un bello smacco sia per i ballerini professionisti, tra cui Raimondo Todaro (il quale verrebbe da un periodo di crisi con la sua bella Francesca Tocca), sia per i Vip in gara e i giudici.

Madre in quarantena

Alle pagine dell’agenzia Adnkronos Guillermo Mariotto, presenza fissa di Ballando con le Stelle, ha sottolineato come andare ostinatamente avanti con i piani inizialmente concordati si sarebbe rivelato controproducente. Offrire uno spettacolo prevalentemente basato sul divertimento, ridere e scherzare in mezzo a tanti funerali non era possibile.

Dunque ha ammesso di provare timori e paura per il Coronavirus, una pandemia che sta sconvolgendo il mondo intero. Sempre nell’intervista dedicata a Ballando con le Stelle 2020, Guillermo Mariotto ha parlato della madre. Fa il medico in Venezuela ed è in quarantena, chiusa in casa de gennaio. I suoi fratelli, le sue sorelle e i suoi nipoti, invece, abitano in diverse zone d’Europa.

Guillermo vive recluso in casa, tra rancori e allegria, attimi di rabbia e di sconforto, ma pure qualche barlume di speranza. Attualmente sta disegnando i capi della prossima collezione, che sarà dai tocchi lievi, purissima, la prima dopo il Coronavirus. Mai come oggi – ha aggiunto – se ne sente un immenso bisogno.

Ballando con le Stelle: Milly Carlucci contagioso

Infine, tornando sul rinvio di Ballando, Guillermo Mariotto ha discusso pure di Milly Carlucci. Il suo ottimismo e il suo entusiasmo sono contagiosi per l’intera produzione, lei è una mai disposta ad abbattersi, a lasciarsi buttare giù dalle difficoltà, vede il bicchiere sempre mezzo pieno. Dal canto suo, Guillermo l’ha sempre appoggiata e sostenuta.

Andando in onda dal 28 marzo avrebbero tentato di esibirsi a distanza, eseguendo coreografie che non prevedessero il contatto fra i partner di ballo, ma poi è scoppiato il dramma, la situazione è precipitata e di comune accordo hanno stabilito di posticipare lo show.