Madonna, addio al collega scomparso per il Coronavirus: “Mi mancherai”

Madonna saluta Mark Blum, scomparso a causa del Coronavirus
Madonna

Madonna dà il commiato a Mark Blum, attore scomparso per il Coronavirus. I due hanno recitato sullo stesso set

Tra le vittime del Coronavirus si è aggiunto nelle ultime ore Mark Blum, attore statunitense, noto soprattutto per i film Appuntamento al Buio di Blake Edwards, Mr. Crocodile Dundee e Cercasi Susan Disperatamente di Susan Seidelman, dove recita sul set accanto a Madonna e Rosanna Arquette.

L’uomo, recentemente visto nella serie You di Netflix, aveva appena 69 anni. A dare il triste annuncio su Twitter Rebecca Damon, vicepresidente esecutivo della Sag-Aftra di cui era membro, e Playwrights Horizons, gruppo teatrale.

Mark Blum: carriera tra teatro e cinema

Nel 1992 Blum, partner di Madonna sul set, cambiò totalmente genere, partecipando al thriller Battito finale. Dopo undici anni di assenza dall’industria cinematografica, ritornò con la pellicola biografica L’inventore di Favole. La sceneggiatura si basa su un articolo di Buzz Bissinger pubblicato sulla rivista Vanity Fair nel settembre 1998.

L’opera, intitolata nella versione originale Shattered Glass, giocando sul significato del cognome del giornalista “vetro” (quindi “vetro in frantumi”), narra la spettacolare ascesa e il fragoroso tonfo del giornalista Stephen Glass, già 23enne al New Republic. Molto attivo sulla scena teatrale di Broadway e dell’Off Broadway, nel 1989 Blum ha ottenuto un Obie Award, premio annuale tributato dal giornale The Village Voice agli artisti e ai gruppi teatrali maggiormente meritevoli nella città di New York.

Su Blum ha voluto spendere qualche parola Madonna via Instagram. Ne parla come un attore, un collega, amico e uomo eccezionale. Purtroppo la pandemia del Covid-19 lo ha stroncato. Il suo cuore va quindi a lui, ai suoi familiari ed a chi lo amava. È stato nei ricordi della popstar italo-americana una persona divertente, affettuosa e professionale quando girarono cercasi Susan Disperatamente nel 1985.

L’occasione è un assist per lanciare un nuovo ascolto, nella speranza che tutti lo ascoltino: il virus non è uno scherzo, niente con cui fingere non influenzi in qualche modo le nostre vite. L’invito è ad essere grati, speranzosi, solidali l’uno con l’altro e seguire strettamente le disposizioni della quarantena.

Madonna: la trama di Cercasi Susan Disperatamente

Cercasi Susan Disperatamente racconta le vicende di Susan Thomas, giovane newyorkese avvezzo ad uno stile libero ed indipendente. Ma qualcuno – il prediletto Jim – la cerca, mediante una pressante inserzione su di un quotidiano. Toccata da tanta fedeltà amorosa, Roberta, insoddisfatta e romantica borghesuccia moglie di Gary (Mark Blum), decide di investigare. Circostanze, equivoci e incontri ne sconvolgeranno la noiosa esistenza.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!