Gerry Scotti, dopo anni la verità sul divorzio: “Avevo trovato un…”

Gerry Scotti

Gerry Scotti: vita professionale e sentimentale

Da qualche settimana i telespettatori di Canale 5 hanno modo di vedere Gerry Scotti dietro il bancone di Striscia la Notizia al fianco della collega Michelle Hunziker. La sua vita professionale va a gonfie vele, in attesa di tornare dopo l’emergenza Coronavirus, con la nuova edizione di Caduta Libera. Anche dal punto di vista sentimentale non può lamentarsi, infatti da tempo ha una relazione sentimentale con Gabriella Pierino, un noto architetto di Milano.

Il conduttore pavese arriva da un precedente matrimonio con Patrizia Grosso, madre del suo unico figlio Edoardo. I due sono stati insieme solo 11 anni e successivamente hanno deciso di dividere le proprie strade. Ma per quale ragione si sono lasciati?

La ragione della separazione

Gerry Scotti e Patrizia Grosso si sono sposato agli inizi degli Anni Novanta. Nel 1992 la coppia mise al mondo l’unico figlio del padrone di casa di Caduta Libera, ovvero Edoardo che oggi ha 28 anni. Per oltre un decennio i tre vissero felici, come una famiglia normale. Successivamente, però, nel 2002 decisero di mettere fine al loro matrimonio.

Complice della loro separazione è anche il lavoro del professionista Mediaset che lo teneva molto impegnato. Ovviamente questo ha influito molto, tuttavia il loro divorzio, arrivato nel 2009 è giunto in modo consensuale. In un’intervista realizzata un po’ di tempo fa per il magazine Vanity Fair, il presentatore del tg satirico Striscia la Notizia disse: “Ha chiesto la separazione perché avevo trovato un’altra persona”. 

Gerry Scotti fa delle precisazioni sul suo matrimonio naufragato con Patrizia Grosso

Nel corso dell’intervista Gerry Scotti aveva ammesso la presenza di una terza persona all’interno del suo matrimonio con Patrizia Grosso. Tuttavia il padrone di casa di Caduta Libera ha ribadito che la sua relazione sentimentale con la madre di suo figlio Edoardo era naufragata anni prima.

Inoltre il professionista Mediaset a ava ammesso che gran parte delle colpe sono sue. All’epoca lavorava tantissimo e trascorreva molto tempo fuori, quindi prestava poche attenzioni alla donna che aveva sposato.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!