Leonardo Greco: l’ex Diletta Pagliano rompe il silenzio

Leonardo Greco ha affrontato il Coronavirus. In molti si sono chiesti come mai l’ex fidanzata Diletta Pagliano non abbia mostrato nessun segno di vicinanza. L’ex corteggiatrice ha rotto il silenzio sull’argomento

Uomini e Donne: Leonardo Greco ricoverato per Coronavirus, il silenzio di Diletta Pagliano

Settimane fa l’ex tronista Leonardo Greco aveva annunciato dal suo profilo Instagram di essere in ospedale e avere costantemente bisogno di ossigeno. Per due tamponi è risultato negativo al Coronavirus, ma il terzo ha dato esito positivo. Dopo il ricovero, Leonardo è tornato a casa, anche se con la polmonite.

Ebbene, in molti si sono chiesti come mai in tutto questo la sua ex fidanzata e scelta di Uomini e Donne Diletta Pagliano non si sia fatta sentire o non abbia detto nulla tramite i suoi social.

Leonardo Greco è stato tronista quando c’era la nuova modalità di Uomini e Donne, poi abbandonata, che prevedeva metà corteggiatrici quarantenni e metà ventenni. Leonardo, in particolare, ha portato alla fine Bubi, una quarantenne, e Diletta, non ancora ventenne. La sua scelta poi è ricaduta su quest’ultima e c’è stata una relazione di qualche anno. Ora entrambi hanno voltato pagina. Lei ha un bambino dal suo compagno Alessandro, mentre lui da alcuni anni ha una fidanzata, Cinzia.

Diletta rompe il silenzio

Chi li ha seguiti a Uomini e Donne ha continuato a chiedersi come mai questo silenzio da parte di Diletta. Lo stesso Leonardo aveva confessato in una intervista radiofonica per Radio Radio che non si era fatta sentire. Ebbene, Diletta qualche ora fa ha deciso di pubblicare una delle domande che riceve in continuazione su Leonardo e quello che ha passato. L’ex corteggiatrice ha detto che lei e la sorella di lui sono rimaste amiche perciò ha le sue fonti. Certe cose non vuole farle pubblicamente. (Continua dopo la foto)

Il racconto di Leonardo

Leonardo ha avuto una crisi respiratoria ed è stato ricoverato in terapia intensiva con costante bisogno di ossigeno. Tuttavia, ben due tamponi avevano dato esito negativo per il coronavirus, ma i sintomi erano chiari e inequivocabili. Infatti, il terzo ha dato risultato positivo.

Dal momento che non c’è una cura, i dottori hanno dato sei farmaci diversi ogni giorno che gli hanno provocato effetti collaterali molto fastidiosi. L’ex tronista ha detto che accanto a lui c’erano persone che stavano molto peggio ed è stato tutto straziante. Adesso è a casa, sta ancora guarendo dalla polmonite, ma è fuori pericolo e presto starà bene.

Segui KontroKultura su Instagram, clicca QUI!